Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMemphis Grizzlies Grizzlies, giocatori e staff credono in Lance Stephenson

Grizzlies, giocatori e staff credono in Lance Stephenson

di Andrea Cosner

Il mercato Nba prometteva grandi operazioni, in realtà i grandi nomi non si sono mossi dalle loro rispettive squadre e sono state messe a segno solamente trade di contorno. Una di queste ha coinvolto i Memphis Grizzlies, che hanno portato a casa Lance Stephenson spedendo ai Los Angeles Clippers l’ala piccola Jeff Green. L’operazione ha destato qualche perplessità, soprattutto dal punto di vista di Memphis, che ha acquisito un giocatore che nell’ultima stagione e mezza non ha sicuramente brillato.

Grizzlies hanno accettato la scommessa Stephenson, pensando di poter provare a rilanciare un giocatore che sembra aver perso lo smalto dei giorni migliori. Inizialmente si era parlato di un immediato taglio per l’ex Indiana Pacers, ma nelle ultime ore circolano voci diametralmente opposte sul futuro di Born Ready. 

Coach Dave Joerger, si è espresso in maniera positiva sulla guardia e vorrebbe che l’ultimo arrivato rimanesse almeno fino al termine della stagione in corso, come riportato dal sito sportando.com. Anche i suoi nuovi compagni di squadra, in coro, hanno fatto capire come Stephenson possa rappresentare un’aggiunta di valore al roster di Memphis, chiarendo alla dirigenza il loro pensiero su questa vicenda.

Sicuramente i Grizzlies sono cambiati molto dopo questa sessione di mercato e solo il campo ci dirà se potranno essere competitivi per garantirsi un posto ai Playoff. L’infortunio che terrà Marc Gasol fuori fino al termine di questa stagione, ha certamente mutato le carte in tavola e gli obiettivi, ma mai dare per morti Z-Bo e compagni. Riusciranno ad infastidire fino in fondo le grandi favorite ad Ovest, o si prospetta per loro una seconda parte di regular season in sordina?

You may also like

Lascia un commento