fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsHouston Rockets Anderson-Rockets: possibile trade con i Kings?

Anderson-Rockets: possibile trade con i Kings?

di Andrea Notari

Anderson-Rockets, siamo ai titoli di coda. La franchigia texana, infatti, sta cercando in tutti i modi di liberarsi dal pesante contratto del giocatore americano, per liberare spazio salariale.

Secondo Kelly Iko di USA Today, Houston starebbe parlando nelle ultime ore con i Sacramento Kings di una possibile trade che coinvolgerebbe il 30enne, ormai ai margini della rosa di coach D’Antoni.

Anderson-Rockets: la situazione

Il contratto Anderson-Rockets è davvero di quelli pesanti. Il giocatore guadagnerà 20 milioni nella stagione 2018/19 e 21 in quella seguente. Decisamente troppi visto che nell’annata appena conclusa, e particolarmente nei playoff, il ragazzo è stato a dir poco centellinato, uscendo spesso dalle rotazioni.

Se Anderson era un giocatore chiave per Houston nel 2016/17 (13.6 punti e 4.6 rimbalzi in 29.4 minuti di media a partita), il suo rendimento è decisamente calato non tanto nella regular season 2017/18, chiusa con 9.3 punti e 5 rimbalzi in 26.1 minuti, quanto nella post season dove è stato impiegato solo 11 volte con cifre disastrose: 1.7 punti, 1.2 rimbalzi in poco più di 8 minuti a match.

A questo punto i Rockets, che hanno trovato l’accordo con Carmelo Anthony, vorrebbero cedere Anderson per accelerare sia l’arrivo di Melo che provare a convincere Clint Capela a rifirmare, anche se al momento la trattativa è in stallo.

Ad ogni modo Anderson-Rockets è destinata a finire, con i texani che stanno cercando acquirenti per cederlo.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi