Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Brook Lopez e gli altri: chi può muoversi sul mercato tra i centri NBA

Brook Lopez e gli altri: chi può muoversi sul mercato tra i centri NBA

di Michele Gibin
brook lopez

Il mercato NBA potrebbero infiammarlo anche i cari vecchi centri, ruolo stravolto dalla rivoluzione del tiro da tre punti ma che serve sempre a qualsiasi buona squadra che vuole fare strada ai playoffs.

E allora, la off-season NBA 2024 potrebbe vedere diversi spostamenti al centro, anche di nomi importanti e di ex All-Star.

Primo tra tutti, Brook Lopez. Il centro dei Milwaukee Bucks, 36 anni campione NBA nel 2021, è uno dei pochi contratti scambiabili per Milwaukee per provare a cambiare forma al roster attorno a Giannis Antetokounmpo e Damian Lillard dopo il flop del 2023-24. Lopez entrerà nel suo ultimo anno di contratto, a 23 milioni di dollari, sarebbe eleggibile per un’estensione che però i Bucks difficilmente gli concederanno prima dell’inizio della prossima stagione.

Brook Lopez, Bobby Portis e Pat Connaughton sono i tre contratti con potenziale di mercato per Milwaukee. Già lo scorso anno gli Houston Rockets avevano cercato Lopez, per affiancarlo a Alperen Sengun, e potrebbero tornare alla carica, il lungo ex Lakers è ancora un giocatore in grado di fare la differenza in difesa con la sua capacità di proteggere il canestro e in aiuto, su un minutaggio minore rispetto a quello richiestogli per necessità a Milwaukee lo scorso anno.

Di Isaiah Hartenstein si è già scritto, il lungo dei Knicks che sarà free agent potrebbe essere il vincitore di questa free agency con il contratto della vita. Gli Oklahoma City Thunder lo possono seguire anche dopo aver ceduto Josh Giddey ai Bulls in cambio di Alex Caruso. Sempre a New York potrebbe essere sul piede di partenza Mitchell Robinson, centro con potenziale da All-NBA difensivo ma spesso infortunato. I Knicks potrebbero perdere entrambi Hartenstein e Robinson sul mercato, e hanno anche le questioni OG Anunoby, Bojan Bogdanovic, Alec Burks e Precious Achiuwa su cui decidere.

Clint Capela è sul mercato da tempo per gli Atlanta Hawks, le cui intenzioni potrebbero diventare più chiare dopo il draft in cui avranno la prima scelta assoluta. Capela e De’Andre Hunter sono i due nomi da seguire in uscita, con Bogdan Bogdanovic e Dejounte Murray, forse addirittura Onyeka Okongwu in una situazione molto fluida. E in cui neppure Trae Young sembra così al sicuro.

Dopo aver stupito al suo anno da rookie, agli Utah Jazz Walker Kessler ha avuto un impatto minore nel 2023-24 con cifre e minuti in ribasso. Utah dovrà lavorare all’estensione per Lauri Markkanen che è in scadenza nel 2025, e Talen Horton-Tucker sarà free agent.

Isaiah Stewart è uno dei giocatori dei Detroit Pistons con più mercato. Detroit sta stravolgendo tutto dopo il disastro della stagione 2023-24 con i licenziamenti per il Gm Troy Weaver e per coach Monty Williams, quest’ultimo dopo appena una stagione, e in campo tra i sicuri di restare ci sono solo Cade Cunningham, Ausar Thompson e Jalen Duren. L’azzurro Simone Fontecchio sarà restricted free agent così come James Wiseman, e oltre a Stewart attenzione alla situazione con Jaden Ivey.

You may also like

Lascia un commento