fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCleveland Cavaliers I Cavs esercitano l’opzione 2020/21 sul contratto di Collin Sexton

I Cavs esercitano l’opzione 2020/21 sul contratto di Collin Sexton

di Michele Gibin

I Cleveland Cavaliers esercitano l‘opzione sul quarto anno di contratto di Collin Sexton, il giocatore rimarrà sotto contratto fino al termine della stagione 2020\21.

Il prodotto di Alabama fu scelto con la chiamata numero 8 al draft NBA 2018 dai Cleveland Cavs, ed al termine di una stagione da rookie condotta a 16 punti e 3.7 assist di media a partita, si è guadagnato la nomina nel secondo quintetto di matricole per l’annata 2018\19. Nelle prime tre partite stagionali, Sexton sta viaggiando ad oltre 17 punti e 3 rimbalzi di media, in 30.3 minuti di impiego e giocando prevalentemente da guardia di fianco al rookie da Vanderbilt Darius Garland.

Collin Sexton fu eletto freshman dell’anno nella SEC (Southeastern Conference), e secondo quintetto assoluto dopo una annata NCAA chiusa a 19.2 punti a partita con i Crimson Tide di Alabama.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi