Warriors, altra vittoria targata Kevin Durant | Nba Passion
88979
post-template-default,single,single-post,postid-88979,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Warriors, altra vittoria targata Kevin Durant

Kevin Durant

Warriors, altra vittoria targata Kevin Durant

Che Kevin Durant volesse a tutti i costi l’anello lo avevamo capito quando in estate aveva accettato l’offerta dei Golden State Warriors: KD, uno dei migliori attaccanti delle lega in un team praticamente perfetto. Il risultato? 1 sola sconfitta per la squadra della Baia da marzo con 14 vittorie consecutive (record all time) nei playoffs NBA.

33 punti in gara 2, con 13 rimbalzi, 6 assist, ottime soluzioni difensive, raddoppio e stoppata su Kyrie Irving, tanta abnegazione, visione di gioco e decisivo quando conta. Kevin Durant si è calato perfettamente nel sistema Warriors, e le due vittorie nelle finals NBA lo attestano. Se aggiungiamo a questo Steph Curry, ma anche i 22 punti di Klay Thompson il gioco è fatto. Il Re è stato nuovamente sconfitto dai Warriors che ritrovano in panchina anche Steve Kerr.

https://www.youtube.com/watch?v=He9kOL5NGPk

I Cavs ci provano, la panchina ci prova a dare segnali, ma è troppo poco: nel terzo quarto i Warriors sfruttano l’onda emotiva e distruggono i Cavaliers portandosi oltre quota 100 punti. Cleveland si affida al Re, ma non c’è verso difensivamente si arginare i tiratori di Golden State.

Kevin Durant

Kevin Durant.

Si torna ora in Ohio, in casa LeBron James, i Cavaliers dovranno vincere a tutti i costi gara 3 e difendere il fattore campo per riaprire una serie di Finals che sembra già ampiamente chiuso…

 

Marco Tarantino
marco511@hotmail.it

Amante del giornalismo e della palla a spicchi: seguo ogni sport, dal calcio al basket americano passando per ciclismo, football americano ma anche NCAA e college basketball. Guardo ai migliori prospetti europei e mondiali del basket ma anche calcistici, per scoprire i talenti del domani.Direttore e creatore di NBA Passion.com mi occupo anchedell'aspetto di creazione di siti web

No Comments

Post A Comment