Mercato NBA, anche i Dallas Mavericks su Andre Iguodala
143746
post-template-default,single,single-post,postid-143746,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Mercato NBA, anche i Dallas Mavericks su Andre Iguodala

andre iguodala mavericks

Mercato NBA, anche i Dallas Mavericks su Andre Iguodala

Anche i Dallas Mavericks su Andre Iguodala, a Denver Nuggets e Los Angeles Lakers si aggiunge un’altra pretendente per il tre volte campione NBA.

Come riportato da Mike Fisher di DallasBasketball.com, i Mavs potrebbero cercare di non attendere la risoluzione contrattuale tra Iguodala ed i Grizzlies e proporre a Memphis il contratto in scadenza della guardia Courtney Lee, ed una futura seconda scelta.

Una trade che potrebbe soddisfare le pretese dei Grizzlies, il cui obiettivo è quello di “lucrare” sul contratto dell’ex Warriors prima di concedere a Inguodala un buyout sul suo ultimo anno di contratto.

L’MVP delle finali NBA 2015 era stato spedito a Memphis per agevolare la sign-and-trade che aveva portato Kevin Durant ai Brooklyn Nets, e la point guard D’Angelo Russell a Golden State. Iguodala, agli Warriors dal 2013, era stato avvertito nei giorni precedenti l’inizio ufficiale della free agency 2019 della possibilità di essere sacrificato per motivi salariali.

Ne i Grizzlies ne il 36enne Iguodala sono ovviamente interessati a proseguire. Nei giorni scorsi era emerso un interessamento dei Denver Nuggets, che preferirebbero però attendere la risoluzione contrattuale tra il giocatore e la squadra. I Los Angeles Lakers potranno inoltre offrire a Iguodala la sola mid-level-exception.

Mercato Mavs, niente colpi estivi ma squadra più profonda

Con Andre Iguodala, i Dallas Mavericks si assicurerebbero un veterano di sicuro impatto di fianco al duo Luka Doncic-Kristaps Porzingis. I Mavs hanno rinunciato in questa free agency ad inseguire il grande nome, preferendo dare più profondità al roster con gli arrivi di Delon Wright e Seth Curry (un ritorno per lui), e con le conferme di Dwight Powell, del tedesco Maxi Kleber e di Dorian Finney-Smith.

Quando ci è stato chiaro che Kemba (Walker, ndr) non sarebbe stato disponibile sul mercato” Così Mark Cuban al Dallas Morning Star sul mercato dei MavsLa nostra prima scelta è stata Delon Wright, volevamo un giocatore e buon difensore che potesse agire di fianco a Luka Doncic, e Wright è proprio questo“.

Dovrà lavorare sul suo tiro” Continua Cuban “Ma è un giocatore in grado di andare al ferro e rende migliori i compagni. Lasciare Doncic sulle point guard avversarie avrebbe potuto essere un problema, ma con Wright e Jalen Brunson…“.

Nei giorni scorsi, il co-proprietario dei Golden State Warriors Joe Lacob aveva annunciato la decisione di ritirare la maglia numero 9 di Andre Iguodala.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment