Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDallas Mavericks Jalen Brunson riceverà molte offerte, soprattutto dopo questi playoffs

Jalen Brunson riceverà molte offerte, soprattutto dopo questi playoffs

di Filippo Beltrami
brunson knicks tampering

Jalen Brunson è sicuramente uno dei giocatori più migliorati di questa stagione. Soprattutto quando, nei playoffs, ha avuto il compito di non far sentire la mancanza di Luka Doncic nelle prime tre gare della serie contro gli Utah Jazz. Si può dire che ci sia riuscito dato che i Dallas Mavericks erano in vantaggio 2 a 1 prima del rientro dello sloveno. Ma le belle prestazioni sono continuate nel corso di tutti i playoffs, fino alle due vittorie contro i Phoenix Suns. Durante la postseason l’ex giocatore di Vilanova sta viaggiando a 23.5 punti, 4.6 rimbalzi e 3.9 assist di media a partita.

Nell’intervista post gara 4 Brunson ha elogiato Chris Paul nonostante l’ex Rockets abbia giocato una delle sue più brutte partite in carriera nei playoffs.Tutto sta nel come riusciamo a difendere su di lui. Bisogna dargli merito per essere riuscito a portare quella squadra a questo livello. Noi stiamo solo facendo tutto il possibile per riuscire a vincere.” Brunson ha assunto un ruolo importante nel far uscire Paul per falli in gara 4, rendendosi protagonista in 3 dei 6 falli del giocatore dei Suns. “Quando sappiamo che un giocatore ha problemi di falli, indipendentemente da chi sia, cerchiamo di mettergli pressione. Paul è così cruciale per loro. Se ci viene data la possibilità di farlo uscire dalla partita con le buone maniere, noi la sfrutteremo.”

La 33esima scelta del draft del 2018 sarà un free agent alla fine di questa stagione. Clippers, Wizards, Pacers, Pistons e Knicks sembrano essere i più interessati a mettere sotto contratto il giocatore di Dallas, con questi ultimi che sembrano essere i favoriti. La franchigia di Leon Rose sembra voglia offrire una sign and trade ai Mavs dato che non hanno molto spazio salariale. Ma secondo una fonte che ha parlato con Marc Cuban sarebbe scioccante se Dallas non offrisse un nuovo contratto a Jalen Brunson questa estate. In più, il proprietario della franchigia del Texas non sembra essere disposto a trattare per nessuna sign and trade così da facilitare qualche altra franchigia.

You may also like

Lascia un commento