Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDallas Mavericks Warriors, chi marca Luka Doncic? Kerr: “Mavs minaccia unica in attacco”

Warriors, chi marca Luka Doncic? Kerr: “Mavs minaccia unica in attacco”

di Michele Gibin
luka doncic

Una delle questioni tattiche cui i Golden State Warriors dovranno rispondere in gara 1 della serie contro i Dallas Mavericks, è a chi toccherà il compito di marcare Luka Doncic e fare il possibile per impedire al fuoriclasse sloveno di cercare e trovare i mismatch a lui favorevoli in attacco.

L’obiettivo primario sarà proteggere Stephen Curry, che Doncic e i Mavs cercheranno di coinvolgere nei giochi a due per poi attaccarlo spalle a canestro, come fatto a profusione contro Chris Paul in 7 partite nella serie contro i Suns. Saranno dunque probabilmente Klay Thompson e Andrew Wiggins a iniziare in marcatura sullo sloveno, con l’opzione Draymond Green in alternativa. Non sarà invece disponibile almeno all’inizio della serie Andre Iguodala, sempre per i problemi al collo.

I Mavs hanno in realtà tre point guard, con Luka ma anche con Jalen Brunson e Spencer Dinwiddie, per cui la prima cosa è riuscire a star loro davanti. Se ci si fa battere troppo facilmente è un problema perché così l’aiuto difensivo deve arrivare da troppo lontano. E non hanno nessuno da lasciare libero, sanno tutti tirare da tre. I Mavs sono una minaccia unica nel suo genere, ti mettono tanta pressione“, così coach Steve Kerr.

Doncic? Direi che i segreti sono giocare duro e fidarsi dei propri compagni“, non si scopre Klay Thompson.

Secondo coach Jason Kidd, gli Warriors saranno in grado di improvvisare, di cambiare in corsa assetto difensivo a seconda della partita, e di come Luka Doncic inizierà. “Possono cambiare difesa al volo, lo sanno fare benissimo da un’azione all’altra senza fermare la partita. E noi dovremmo saper riconoscere quei momenti e reagire“.

Per Dorian Finnery-Smith, cui toccherò punire le scelte difensive di Golden State col suo tiro da tre punti, “Doncic le ha viste tutte ormai, penso che cambieranno molto e proveranno qualche sorta di trappola (…)“.

In questi playoffs, i Dallas Mavs sono al momento primi per tentativi da tre punti a partita con 40.3, e primi per canestri, con 15.5 (38.5%).

You may also like

Lascia un commento