Rumors Lakers: Ingram proposto per arrivare a Butler?

Rumors Lakers: anche se Butler è ormai a Philadelphia da diverse settimane, circolano ancora diversi retroscena sulle proposte giunte a Minnesota per arrivare al suo ex giocatore. In particolare, sembra che anche i Lakers ci abbiano provato, offrendo addirittura il talentuoso Brandon Ingram.

RUMORS LAKERS: L’OFFERTA PER ARRIVARE A JIMMY BUCKETS

Nello specifico, Tim MacMahon di ESPN ha rivelato che il nome dell’ala piccola losangelina è stato inserito nella trattativa con i Timberwolves.

Ingram è più prezioso come pedina di scambio dei Lakers o come alter ego di LeBron James? Il giocatore era inserito nella trattativa per l’ex Minnesota.

Butler, poi, sarebbe stato d’accordo ad una simile conclusione della trattativa, ma i gialloviola non avrebbero inserito contratti ritenuti all’altezza.

Tali indiscrezioni lasciano presagire, quindi, una ridotta importanza del 21enne per i Lakers. Sembra lontano, infatti, quel 2017 in cui il team californiano si rifiutò di inserire Ingram nella trade per Cousins. 

Presumibilmente, il cambio di atteggiamento nei confronti del classe ’97  si è velocizzato quando la squadra ha acquisito un certo LeBron James la scorsa estate. Con l’approdo del Re Ingram ha smesso di essere il punto di riferimento di L.A., dovendo adattarsi invece al ruolo di principale partner di gioco del Prescelto.

Qualora il giovane volesse una maggiore leadership nel roster, la cessione sarà probabilmente inevitabile. E Magic Johnson potrà avere tra le sue mani un’ ottima pedina di scambio, al fine di arrivare a quel campione che James e il front office di L.A. stanno cercando di far approdare in California da diverso tempo.