fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Knicks, Tom Thibodeau potrebbe essere l’allenatore giusto per il rilancio?

Knicks, Tom Thibodeau potrebbe essere l’allenatore giusto per il rilancio?

di Francesco Catalano

Molte voci all’interno del mondo NBA vedono come più che possibile il ritorno di Tom Thibodeau come allenatore per la prossima stagione e una delle destinazioni possibili sembrano essere i Knicks.

Più di una franchigia NBA è alla ricerca per la prossima stagione di un nuovo head coach. In primis i New York Knicks, i Brooklyn Nets e gli Houston Rockets. Infatti, l’addio dal Texas a fine stagione di coach Mike D’Antoni ora sembra solo una formalità.

Il nome di Thibodeau nelle ultime settimane è stato accostato con insistenza sia ai Rockets che ai Knicks. L’ex allenatore della difesa dei Boston Celtics è senza dubbio uno dei coach più esperti della lega. Le sue qualità sono fuori discussione: soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva è un maestro del settore. E, perciò, è normale che sia monitorato da diverse squadre.

Quella che lo porta nella Grande Mela sarebbe una strada difficile e sterrata. Sicuramente, una sfida difficile ed intrigante. Nelle sue passate esperienze ai Chicago Bulls ed ai Minnesota Timberwolves, Thibodeau aveva comunque avuto a disposizione dei roster ben costruiti e talentuosi. Non mancavano nemmeno le All-Star: Derrick Rose e Jimmy Butler, per esempio.

Ai Knicks, invece, troverebbe una situazione totalmente diversa. Una squadra priva di un leader e di soli giovani che viene da diverse annate disastrose. La franchigia di James Dolan, finita l’era D’Antoni, ha iniziato un processo di ricostruzione che, dopo anni, stenta ancora a decollare. Le colpe del front office e del burbero proprietario sono tante; le scelte discutibili sono altrettante.

Con la cacciata nel novembre scorso di coach David Fizdale, pare che i Knicks abbiano voluto dare un segnale. La prima squadra di New York vorrebbe davvero imboccare la strada giusta che cerca da tempo e per farlo ha lentamente rivoluzionato il front office. Infatti, il nuovo presidente delle basketball operations, Leon Rose, ha già impresso la sua impronta al progetto, portando nella società nuovi elementi.

Questo nuovo corso dovrebbe culminare con la scelta di un nuovo capo allenatore di polso che possa traghettare la squadra verso una nuova partenza. E, in tal senso, il nome di Tom Thibodeau sarebbe perfetto. Al momento non c’è stato nessun colloquio tra le due parti, ma tra le righe si è capito che un margine di intesa ci sarebbe. Secondo alcune voci, la squadra di James Dolan sarebbe interessata anche a Kenny Atkinson, ex head coach dei Brooklyn Nets.

In ogni caso, i Knicks hanno comunicato che durante questa pausa provocata dalla diffusione del coronavirus non sosterranno incontri con nessun allenatore. Perciò, prima che si faccia chiarezza, bisognerà ancora aspettare.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi