fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Adam Silver: “NFL? No grazie, concentrato al 100% sulla NBA e sul suo futuro”

Adam Silver: “NFL? No grazie, concentrato al 100% sulla NBA e sul suo futuro”

di Michele Gibin

Il Commissioner NBA Adam Silver non cederà alle sirene della ricca NFL e rimarrà alla guida della lega cestistica più famosa al mondo “al 100%”.

Nei giorni scorsi, alcuni rappresentanti dei proprietari delle 32 squadre NFL avrebbero ufficiosamente “proposto” la candidatura di Adam Silver quale nuovo grande capo della massima lega di football americano.

L’attuale “Commish” NFL Roger Goodell – subentrato nel 2006 al grande Paul Tagliabue – ha siglato nel 2017 un nuovo accordo del valore di oltre 200 milioni di dollari per guidare la National Football League sino al 2022.

Dirò soltanto che non ci ho mai pensato, nemmeno per un minuto” Così Silver a Ramona Shelburne di ESPN. Il Commissioner NBA non ha smentito i “rumors” su un suo futuro incarico NFL, ma si è detto concentrato esclusivamente sul suo ruolo attuale.

Mi sento davvero fortunato (di poter lavorare per la NBA, ndr). Da tifoso di lunga data e da storico dipendente NBA, avere avuto l’opportunità di poter guidare la lega è qualcosa che ha superato persino i miei sogni da ragazzo. Ho apprezzato ogni singolo giorno da Commissioner NBA, e credo che la lega abbia davanti a sé un grande futuro, ricco di opportunità (…) e sento un forte senso del dovere verso i tifosi e la grande famiglia NBA. Il mio impegno è garantito al 100%

– Adam Silver –

Silver prese il posto nel 2014 di David Stern, Commissioner NBA dal 1984. L’estate scorsa, il contratto che lega Adam Silver alla NBA è stato prolungato sino al termine della stagione 2023\24.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi