Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsChicago Bulls Bulls, Rose pronto al riento contro Portland

Bulls, Rose pronto al riento contro Portland

di Giuliano Granata

La stagione di Derrick Rose non è iniziata sicuramente nel migliore dei modi, infatti, dopo l’infortunio subito all’occhio al primo allenamento stagionale, è stato costretto anche a saltare le ultime due partite di Regular Season a causa di una distorsione alla caviglia sinistra subita contro gli Indiana Pacers lunedì scorso.

Lo stesso Rose però, come ha riportato tramite Nick Friedell di ESPN, ha rassicurato tutti dichiarando che molto probabilmente ci sarà al Moda Center di Portland, dopo aver saltato le partite contro Suns e Warriors. “Mi sento bene” ha detto dopo l’allenamento di ieri. “Il mio corpo era un po’ affaticato dalla corsa o semplicemente dal poco riposo. Sono stato in grado di correre oggi, e ho avuto un grande allenamento Sabato e anche oggi ho lavorato bene dopo l’ultimo allenamento, quindi sto andando nella direzione giusta…quello a cui punto sicuramente è Martedì.”

Derrick Rose pronto al rientro.

Derrick Rose pronto al rientro.

Anche l’head coach dei Chicago Bulls, Fred Hoiberg, resta ottimista sulla possibilità di far tornare in quintetto uno dei giocatori fondamentali della sua squadra contro i Trail Blazers: “Mi sembrava ristabilito. La cosa buona è che lui è stato in grado di tirare anche quando ha subito l’infortunio alla caviglia. Si, quindi spero che martedì possa essere pronto al ritorno sul parquet.” 

Insomma sicuramente Rose si è, purtroppo, abituato a infortuni frequenti che negli ultimi due anni l’hanno costretto a saltare addirittura 103 partite. Il 27enne non è partito benissimo in questa stagione, che doveva rappresentare quella del ritorno definitivo. Attualmente, in 10 partite, sta viaggiando a 13.6 punti e 6 assist con il 37.7% dal campo, cifre che rappresentano il minimo in carriera per un giocatore che, a detta di molti, difficilmente riuscirà a tornare sullo stesso livello della stagione da MVP. Indubbiamente tifosi, società e compagni di squadra sperano invece che D-Rose possa cambiare rotta ancora una volta e cercare di portare i Bulls tra le migliori squadre della lega.

 

You may also like

Lascia un commento