fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsAtlanta Hawks Chandler Parsons ha riportato “lesioni gravi e permanenti” in un incidente d’auto: “Carriera a rischio”

Chandler Parsons ha riportato “lesioni gravi e permanenti” in un incidente d’auto: “Carriera a rischio”

di Michele Gibin

Emergono dettagli gravi sull’incidente d’auto che ha coinvolto lo scorso 15 gennaio ad Atlanta, Georgia, Chandler Parsons, giocatore degli Atlanta Hawks.

Come riportato da Chris Haynes di Yahoo Sports, l’avvocato di Parsons ha riferito come il giocatore abbia riportato degli infortuni che mettono a serio rischio le sue possibilità di tornare a giocare, a seguito di un incidente d’auto causato da una persona risultata poi alla guida in stato di ebbrezza.

Secondo il legale dello studio Morgan & Morgan, Parsons “ha riportato lesioni multiple e gravi, tra cui una lesione tendinea ad una spalla, danni causati da un trauma cranico ed alla colonna vertebrale. Chandler Parsons ha subito dei gravi danni fisici in un incidente che non avrebbe mai dovuto verificarsi“. L’ex giocatore dei Mavericks stava tornando a casa dopo l’allenamento.

Come riportato nella ricostruzione del legale, l’uomo avrebbe centrato l’auto di Chandler Parsons e causato altri danni a cose e persone, il guidatore è poi risultato positivo all’alcol-test ed incriminato per guida in stato d’ebbrezza (DUI), e per aver provocato un incidente in cui sono state coinvolte tre vetture.

Parsons era finito in estate agli Atlanta Hawks in una trade che aveva spedito ai Memphis Grizzlies Solomon Hill e Miles Plumlee. Dopo essere apparso in 8 partite con la maglia degli Hawks in questa stagione, la squadra aveva comunicato a lui ed all’altro veterano Evan Turner che i due giocatori sarebbero rimasti inattivi, per dare spazio ai giovani a roster.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi