Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLA Clippers Clippers, Paul George si infortuna di nuovo: le ultime

Clippers, Paul George si infortuna di nuovo: le ultime

di Andrea Delcuratolo
Clippers Paul George

Brutte notizie per i Los Angeles Clippers, usciti sconfitti dal match contro i Miami Heat per 110-100.

Nella partita si √® nuovamente infortunato Paul George, guardia-ala della squadra allenata da Tyronn Lue. Il giocatore ha infatti riportato un sospetto stiramento alla gamba destra, nella stessa area in cui in precedenza aveva avuto uno stiramento che lo aveva tenuto fuori per sette partite all’inizio di questa stagione. Non c’√® pace per il prodotto della California State University, che contro Miami ha segnato 25 punti in 34 minuti.

Clippers, le condizioni di Paul George

Subito dopo la partita George ha detto: “Spesso gli infortuni ai muscoli posteriori della coscia sono lesioni molto, molto gravi. Quindi, ho pensato che il primo approccio quando avevo a che fare con il mio tendine del ginocchio, durante la precedente assenza, sia stato semplicemente buono, intelligente. Abbiamo aspettato fino a quando non mi sono sentito meglio e non ho avuto problemi, una volta tornato”. Le impressioni sono quindi positive, almeno da parte di George.

Di diverso avviso è invece la società. George riceverà un trattamento sulla parte infortunata e, in base a come risponde verranno fatte le dovute analisi. Lo stato di Paul George per le imminenti trasferte dei Clippers è incerto. I Clippers giocheranno infatti giocheranno contro i Denver Nuggets giovedì e contro i Minnesota Timberwolves, il giorno dopo. Un colpo molto difficile da assorbire per la società che aveva da poco recuperato anche Kawhi Leonard.

Quale sar√† la situazione per i Clippers, una volta tornati a Los Angeles? Impossibile da sapere a priori. Certamente, l’obiettivo sar√† la vittoria, anche per consolidare il sesto posto nella Western Conference (21-18 il record) e magari risalire la classifica. Ma se i Clippers dovessero tornare con due sconfitte su due partite, sarebbe giusto dare un’occhiata a cosa offre il mercato.¬†

You may also like

Lascia un commento