fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsAtlanta Hawks Doping, John Collins degli Atlanta Hawks sospeso per 25 partite

Doping, John Collins degli Atlanta Hawks sospeso per 25 partite

di Michele Gibin

Atlanta Hawks, John Collins è risultato positivo ad un test anti doping, il giocatore verrà sospeso per 25 partite.

A riportare la notizia è Adrian Wojnarowksi di ESPN, Collins è risultato positivo ad un ormone della crescita. Il giocatore ha dichiarato in un comunicato di aver assunto la sostanza in maniera inconsapevole. Collins cercherà un arbitrato per la riduzione della squalifica, con la motivazione della buona fede ed in collaborazione con la NBPA.

Per prima cosa, mi scuso con i miei compagni e con la squadra, i tifosi e la città” Così Collins “Comprendo la gravità della situazione e l’impatto che questa avrà sulla nostra stagione, sul nostro percorso di crescita. Mi sento infinitamente frustrato e dispiaciuto per quanto accaduto, sono sempre stato attento a cosa assumere, ho assunto però un integratore che – senza che lo sapessi – era stato contaminato con la sostanza proibita rilevata“.

La sostanza è un ormone della crescita contenuto in farmaci come il Pralmorelin, usato per curare le deficienze dell’organismo nella secrezione di tale ormone.

La squalifica di Collins è la quarta per la sola stagione NBA 2019\20. In estate l’ex guardia degli Indiana Pacers Tyreke Evans era stato sospeso per due anni per violazione della policy anti-droga della NBA, 25 le gare di sospensione invece per l’ala dei Brooklyn Nets Wilson Chandler. Nei giorni scorsi, DeAndre Ayton, prima scelta 2018 dei Phoenix Suns, è stato sospeso per 25 partite dopo essere risultato positivo ad un diuretico in un test antidoping. Come Collins, anche Ayton si appellerà per una riduzione della pena.

In questa stagione, John Collins sta viaggiando a 17 punti e 8.8 rimbalzi di media a partita, in 5 gare e 32.2 minuti di impiego con il 52% al tiro ed un eccellente 47.4& al tiro da tre punti. A meno di sconti, la sua squalifica terminerà il prossimo 23 di dicembre.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi