fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMilwaukee Bucks Bucks, Giannis Antetokounmpo sospeso per una partita dopo la testata a Moe Wagner

Bucks, Giannis Antetokounmpo sospeso per una partita dopo la testata a Moe Wagner

di Michele Gibin

La NBA ha sospeso Giannis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks per una partita dopo la testata rifilata a Moe Wagner degli Washington Wizards nel secondo quarto dell’ultima partita di regular season tra le due squadra.

Il greco salterà dunque l’ultima uscita prima dei playoffs dei suoi Bucks e sarà regolarmente in campo per gara 1 del primo turno di playoffs 2020 contro gli Orlando Magic, playoffs che inizieranno lunedì 17 agosto.

Nel secondo quarto della partita, Antetokounmpo prova ad andare a canestro in transizione offensiva, e Moe Wagner gli si para davanti all’altezza della lunetta per provare a guadagnarsi un fallo in attacco. Il contatto è duro e Giannis commette lo sfondamento.

Tornando in difesa, il greco scambia alcune parole con il lungo degli Wizards e quindi gli rifila una testata alla Zinedine Zidane, proprio sotto gli occhi dell’arbitro. Il flagrant 2 e l’espulsione sono automatici.

I Milwaukee Bucks (56-16) hanno chiuso al primo posto nella Eastern Conference e con il miglior record della NBA per il secondo anno consecutivo, nel 2019 si fermarono ad un passo dalla finale NBA, battuti per 4-2 in finale di conference dai Toronto Raptors futuri campioni NBA di Kawhi Leonard e Kyle Lowry.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi