fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsIndiana Pacers Gli Heat travolgono i Pacers, scintille Butler-Warren: “Sei soft, e scarso”

Gli Heat travolgono i Pacers, scintille Butler-Warren: “Sei soft, e scarso”

di Michele Gibin

I Miami Heat trovano ad Indianapolis contro i Pacers una preziosa vittoria esterna, con il solito grande apporto della panchina con Goran Dragic, Derrick Jones Jr e Tyler Herro, e con l’intensità di Jimmy Butler.

52 i punti dalla panchina per gli Heat, in una gara che gli uomini di coach Erik Spoelstra controllano agilmente sin dalla palla a due. Butler chiude con 14 punti, 7 rimbalzi e 6 assist in 28 minuti, con soli 6 tiri, e Miami infila 16 tiri da tre punti con Herro, Duncan Robinson e Dragic.

Per i Pacers ancora senza Malcolm Brogdon, partita difficile per Myles Turner e TJ Warren, e doppia doppia d’ordinanza di Domantas Sabonis, da 27 punti con 14 rimbalzi e 6 assist. Nel terzo quarto, Butler e Warren trovano anche il tempo di “beccarsi”, quando l’ex giocatore dei Phoenix Suns, frustrato per le difficoltà in campo sue e della squadra, viene espulso per doppio fallo tecnico dopo aver applaudito in maniera ironica davanti all’arbitro, dopo un fallo in attacco di Butler nei suoi confronti.

Jimmy Butler approfitta quindi dell’espulsione dell’avversario per provocarlo, mandandogli dei plateali baci d’addio a chiudere la contesa fisica tra i due: “Warren? E’ soft, non gioca nemmeno nella mia stessa lega” La star degli Heat rincara la dose nel post partita “Se fossi il suo allenatore non lo metterei mai a marcarmi, mai più, è proprio scarso. Voglio dire, per lui è difficile, perché io posso marcare lui,ma lui non può marcare me“.

Butler allude poi a qualche parola di troppo volata tra i due in campo: “Penso che in certe situazioni si debba stare attenti a ciò che si dice, cose che non si dicono, non da uomo. Quel che ha detto è stato davvero irrispettoso, ma va bene, ci vediamo la prossima volta“. Dopo la partita, Jimmy Butler ha pubblicato su Instagram un post in cui mostra d’aver segnato in rosso la data della prossima partita tra Heat e Pacers, in programma venerdì 20 marzo alla Bankerslife Fieldhouse Arena di Indianapolis.

TJ Warren non ha parlato dopo la partita, chiusa con 3 punti, 4 rimbalzi e 1 su 5 al tiro in 23 minuti di impiego.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi