fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News New York Knicks, James Dolan positivo al coronavirus

New York Knicks, James Dolan positivo al coronavirus

di Michele Gibin

James Dolan, proprietario dei New York Knicks, è risultato positivo al test per il coronavirus Sars-CoV2, a renderlo noto è la squadra tramite comunicato.

Buone le condizioni di salute del 64enne Dolan, che accusa solo sintomi leggeri e si trova oggi a casa, in isolamento come previsto dai protocolli anti-contagio. L’ondata di epidemia da covid-19 ha travolto nelle scorse settimane la metropoli di New York, diventata come Wuhan, la Lombardia e Madrid uno degli epicentri mondiali della pandemia; degli oltre 120mila casi già accertati negli Stati Uniti, circa la metà quelli verificati nell’area di New York. Sono oltre 2000 le persone decedute negli USA dopo aver contratto il virus.

La gravità della situazione nello stato di New York è tale che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva richiesto nelle ore scorse che l’intera area fosse messa in totale quarantena, seguendo il “modello Wuhan” e assieme ai limitrofi New Jersey e Connecticut, chiudendo persino la metropolitana. Ipotesi respinta però con forza dal governatore dello stato Andrew  Cuomo che usando termini forti ha parlato persino di “guerra federale”, e di rischio di scatenare il caos. Da qui la marcia indietro di Trump.

James Dolan è solo l’ultimo della serie di casi positivi alla covid-19 nel mondo NBA, dopo il “paziente 1” Rudy Gobert ed il compagno di squadra Donovan Mitchell, dichiarati entrambi guariti, e Christian Wood dei Detroit Pistons (guarito anch’egli), Marcus Smart dei Boston Celtics, 4 giocatori dei Brooklyn Nets tra cui Kevin Durant e 2 giocatori (non resi noti) dei Los Angeles Lakers. Anche Denver Nuggets e Philadelphia 76ers hanno reso nota nei giorni scorsi la positività di “alcuni membri dell’organizzazione”, senza però specificare. Anche la nota giornalista e volto di ESPN Doris Burke ha svelato due giorni fa di aver contratto il virus, e di essere oggi in via di guarigione.

Dolan è CEO della Madison Square Garden Company e proprietario di Knicks (dal 1999) e New York Rangers.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi