fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Lakers, Anthony Davis decisivo nel ritorno di Dwight Howard?

Lakers, Anthony Davis decisivo nel ritorno di Dwight Howard?

di Francesco Schinea

Il grave infortunio di DeMarcus Cousins ha sconvolto le strategie di mercato dei Los Angeles Lakers, che hanno prontamente firmato Dwight Howard. Anthony Davis rappresenta uno dei motivi principali che ha spinto la dirigenza dei Lakers a riportare in California l’ex Wizards.

Come dichiarato da Ramona Shelburne di ESPN, infatti, la volontà del n°3 di non giocare da centro ha svolto una ruolo decisivo nella scelta di Howard.

“La ragione per cui Dwight Howard è finito ai Lakers è la volontà di Davis di non giocare da 5. Non vuole affrontare i centri della Western Conference”, ha detto. “Davis ha bisogno di un uomo accanto che possa contrastare la fisicità di centri come Nikola Jokic, Jusuf Nurkic, o di qualsiasi altro centro simile ad Ovest. Davis non voleva essere questo giocatore e ha dunque svolto un ruolo chiave nella scelta di Howard”.

Davis ha dichiarato fin da subito di preferire la posizione di ala grande a quella di centro. I Lakers hanno immediatamente accontentato le sue richieste, anche perchè l’ex Pelicans diventerà free agent nel corso della prossima offseason. Sarà quindi determinante per i gialloviola mettere a proprio agio il giocatore, in modo da evitare un doloroso addio il prossimo anno.

Lakers, Anthony Davis già in campo con LeBron James

Anthony Davis nel frattempo ha potuto svolgere diversi allenamenti con l’altra star dei Lakers, LeBron James. I due hanno preso parte ad un workout con altri giocatori rappresentati da Klutch Sports al campo di allenamento dei Lakers.

“Ci spingeremo e sfideremo più di chiunque altro”, ha detto James.

Il duo di All-Star promette grande spettacolo in campo, nel tentativo di riportare i Lakers al trionfo. La scorsa stagione la franchigia californiana non ha raggiunto i playoff, ma LeBron è riuscito a realizzare 27.4 punti, 8.5 rimbalzi e 8.3 assist di media a partita. Davis invece, con la maglia dei New Orleans Pelicans, ha collezionato 29.1 punti, 12.0 rimbalzi, 3.9 assist e 2.4 stoppate.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi