fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Lakers, si fermano per infortunio JaVale McGee e Dion Waiters

Lakers, si fermano per infortunio JaVale McGee e Dion Waiters

di Lorenzo Brancati

Non solo buone notizie dalla vittoria in gara 2 contro gli Houston Rockets per i Los Angeles Lakers. La squadra di Coach Frank Vogel perde infatti per infortunio due membri della rotazione: JaVale McGee e Dion Waiters. Per il lungo si parla di un problema alla caviglia sinistra, mentre per l’ex Miami Heat di uno stiramento all’inguine.

Nessuno dei due, in ogni caso, era rimasto in campo per molto prima di doversi fermare. McGee aveva giocato solo 8 minuti fino al terzo quarto, facendo registrare un mesto -8 di parziale. Waiters, dal canto suo, aveva invece calpestato il parquet per soli 3 minuti, prima di non rientrare in seguito all’intervallo. “Vedremo come risponderanno alle cure.” ha liquidato la faccenda nel post gara Coach Vogel.

Dovessero saltare anche gara 3, pare non ci sarà da strapparsi i capelli in casa Lakers. Infatti, se Waiters aveva giocato solo 5 minuti anche in gara 1, lo stesso McGee, al netto della partenza in quintetto, non stava giocando grandi quantità di minuti causa esigenze di accoppiamento con le formazioni di Houston. Vedere Dwight Howard rimasto per tutta gara 2 in panchina per credere.

Ora, dunque, al netto dei più recenti infortuni, i Lakers dovranno puntare a portarsi in vantaggio nella serie. Le intenzioni di Coach Vogel sembrano chiare: ridurre i minuti dei propri lunghi per accoppiarsi meglio con gli avversari, come detto. E in questo contesto, un eventuale stop di McGee peserà decisamente meno, dandogli così la possibilità di recuperare senza troppa fretta, con Anthony Davis e, in caso di necessità, Dwight Howard pronti ad assorbire il suo minutaggio.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi