Lue su LeBron James: "Deve essere più aggressivo"
113206
post-template-default,single,single-post,postid-113206,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Lue su LeBron James: “Deve essere più aggressivo”

lue-su-lebron-james-tensione LeBron-Lue in panchina Cavaliers

Lue su LeBron James: “Deve essere più aggressivo”

LeBron James alla prima gara post stagione ha realizzato una tripla doppia che però non è bastata ai Cleveland Cavaliers per evitare una amara e dura sconfitta contro gli Indiana Pacers: la franchigia di Indianapolis ha comandato dal primo all’ultimo minuto la sfida portandosi a casa la prima vittoria.

  • 24 punti
  • 12 assist
  • 10 rimbalzi

Una tripla doppia d’autore che non è bastata ai Cavs e neanche a Lue stando alle sue parole post gara.

Lue su LeBron James

“Deve essere più aggressivo, ne abbiamo parlato oggi…Deve essere aggressivo da subito, deve essere una guida per questi giovani ragazzi per quelli che non hanno mai giocato o non avevano mai giocato nei playoffs prima d’ora.” Il coach dei Cavs Lue ha poi continuato sul numero 23 dei Cleveland Cavaliers: “Ha capito di cosa abbiamo bisogno, lo sa, ma questo è nel suo spirito, provare ad essere una guida per i giovani, tenerli sempre attivi motivandoli. Deve stimolarli, e deve essere aggressivo in campo dal primo all’ultimo minuto”

Lue ha anche parlato del modo in cui Indiana ha gestito la sua difesa: “Non è bastata la sua prova, ha avuto dei piccoli addosso durante la sfida. Deve cercare di mettersi in post e ricevere palla. Dobbiamo essere fisici, lui in primis.” 

La difesa di Indiana è stata sempre attenta sul giocatore con il numero 23 e su tutti i Cleveland Cavaliers forzandoli a ben 16 palle perse, e limitando il Re al 38.5% dal campo ed il 23.5% da tre.

LlLEGGI ANCHE: 

Anthony Davis, a dir poco dominante

NBA Basketball: la storia di Paul Pierce

La leggenda di MJ

Playoffs NBA si entra nel vivo

Marco Tarantino
marco511@hotmail.it

Amante del giornalismo e della palla a spicchi: seguo ogni sport, dal calcio al basket americano passando per ciclismo, football americano ma anche NCAA e college basketball. Guardo ai migliori prospetti europei e mondiali del basket ma anche calcistici, per scoprire i talenti del domani.Direttore e creatore di NBA Passion.com mi occupo anchedell'aspetto di creazione di siti web

No Comments

Post A Comment