fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDallas Mavericks Mavs-Wizards, un super Luka Doncic incassa i complimenti di Beal: “Ci ha distrutto”

Mavs-Wizards, un super Luka Doncic incassa i complimenti di Beal: “Ci ha distrutto”

di Michele Gibin

Luka Doncic e Kristaps Porzingis combinano per 57 punti nella vittoria di apertura stagionale dei Dallas Mavericks contro gli Washington Wizards di Bradley Beal, 108-100 il risultato finale all’American Airlines Center di Dallas.

I Mavs vedono i primi bagliori di un duo, quello Doncic-Porzingis, che se sorretto da una condizione fisica ottimale per il giocatore lettone potrebbe portare la squadra di coach Rick Carlise davvero in alto, forse già a competere per un posto ai playoffs in questa stagione. Per Doncic un esordio da 34 punti e 9 rimbalzi, con 12 su 19 al tiro, quattro tiri da tre punti mandati a bersaglio e tanta leadership in campo, persino quanto si tratta di sfidare la star avversaria Bradley Beal.

Beal che ha terminato la sua partita da 19 punti (7 su 25 al tiro) anzitempo, con un’espulsione per doppio fallo tecnico: “Solo situazioni di gioco, se vediamo al momento in cui sono stato espulso, è Doncic che viene da me e cerca il contatto. Ma niente di che, solo pallacanestro. Stavo cercando di innervosirlo, ci stava facendo a pezzi per cui bisognava fare qualcosa“.

L’espulsione di Beal è arrivata a poco più di un minuti dal termine, con i Mavericks al sicuro sul +7 (104-97) e prima di una rimessa in gioco. Dopo tre quarti da 28 punti segnati, gli Wizards hanno raddoppiato sistematicamente il giocatore sloveno, che ha segnato un solo punto ne 12 minuti finali: “Doncic è grosso, difficile da marcare” Prosegue Bradley Beal “Può crearsi sempre il tiro che vuole e questa sera gli abbiamo concesso troppo spazio (…) per un ragazzo della sua età è davvero maturo, d’altronde gioca da professionista da quando aveva 10 anni…“.

Mavs-Wizards, Doncic: “Porzingis fantastico”

I 34 punti di Luka Doncic sono la seconda miglior prestazione NBA della sua giovane carriera: “Rispetto Beal, dimostra che tipo di giocatore sia: duro, un difensore. In campo non si hanno amici, è giusto così (…) Bene la vittoria, io penso a migliorare come giocatore ed a rendere la mia squadra migliore, Porzingis? E’ stato fantastico stasera. Dobbiamo fare un passo alla volta“.

Kristaps Porzingis ha chiuso con 23 punti (7 su 16 al tiro), 4 rimbalzi e 4 palle perse in 29 minuti di gioco la sua prima partita di regular season dal febbraio 2018. La difesa dei Mavs ha tenuto gli Wizards ad un modesto 39% al tiro, riuscendo a limitare Beal (1 su 11 al tiro da tre punti). Per Washington la notizia positiva è la buona prova del rookie Rui Hachimura, autore di una doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi in 25 minuti.

Finalmente ci siamo” Così Porzingis dopo la gara “Ho voluto godermi il momento, non ho voluto mettermi troppa pressione addosso, io sono qui per vincere e non cerco gloria personale. Come sto? Ci sono quasi, non sono ancora al 100% ma sono contento della mia partita. Visto quanto tempo è passato dall’ultima, direi che me la sono cavata“.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi