Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCharlotte Hornets NBA, Michael Jordan vuole vendere gli Charlotte Hornets

NBA, Michael Jordan vuole vendere gli Charlotte Hornets

di Michele Gibin
jordan charlotte hornets

Michael Jordan ha iniziato le operazioni di vendita degli Charlotte Hornets, squadra NBA che aveva rilevato nel 2010. a una cordata guidata dal proprietario di minoranza Gabe Plotkin e da Rick Schnall, che è oggi co-owner degli Atlanta Hawks.

Secondo ESPN un accordo non sarebbe ancora prossimo ma l’affare avrebbe ottime probabilità di realizzarsi. Jordan dovrebbe restare come socio di minoranza a cose fatte.

MJ è al momento l’unico proprietario di maggioranza nero di una squadra NBA, aveva comprato gli Hornets nel 2010 per 275 milioni di dollari. Nel 2020 aveva venduto una prima quota di minoranza della franchigia a Plotkin e a Daniel Sundheim, che fa parte della cordata.

Quanto a Schnall, dal 2015 è uno dei soci di minoranza degli Hawks, rilevati da Tony Ressler nel 2015 in un gruppo di soci che vede in squadra anche l’ex star NBA Grant Hill.

Dal 2009-10 gli Hornets hanno partecipato ai playoffs sole 3 volte e non si qualificano alla post-season dal 2016. Nel 2021 e 2022 con LaMelo Ball e coach James Borrego in panchina si sono qualificati per due volte ai play-in venendo però eliminati. dopo la stagione Charlotte ha esonerato Borrego e richiamato in panchina coach Steve Clifford.

You may also like

Lascia un commento