fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Nets, infortunio al ginocchio destro per Kyrie Irving

Nets, infortunio al ginocchio destro per Kyrie Irving

di Michele Gibin

Sconfitta amara alla Capital One Arena di Washington per i Brooklyn Nets, che perdono Kyrie Irving per un infortunio al ginocchio.

Irving si infortuna durante il quarto quarto della sconfitta per 113-107 dei suoi Nets, dopo uno scontro con Bradley Beal: i due giocatori si allacciano cadendo a terra, ed il ginocchio destro di Irving si torce in modo innaturale finendo sotto il peso del giocatore degli Wizards. Kyrie Irving si porta subito le mani al ginocchio, per poi rialzarsi dopo qualche secondo zoppicando però vistosamente.

Dopo la ripresa del gioco, Joe Harris commette un fallo volontario per permettere la sostituzione, con Irving che prende subito la via degli spogliatoi. Dopo la gara, i Nets hanno reso noto che il giocatore verrà sottoposto a risonanza magnetica. “Che settimana… per fortuna la radiografia non ha trovato nulla, dovrei essere a posto” Così Irving dopo la partita “Ora torniamo a casa e vediamo come va“.

Solo 24 ore prima, Irving aveva travolto i Chicago Bulls con una prova da 54 punti al Barclays Center, dedicando la partita al suo amico e mentore Kobe Bryant.

Il mio ginocchio destro mi ha sempre dato da pensare, ci siamo assicurati che crociato, laterale e quant’altro siano a posto, è stato un infortunio strano, ho sentito subito tirare… abbastanza brutto

Kyrie Irving ha già saltato 28 partite in questa stagione, di cui 26 consecutive a causa di un infortunio alla spalla destra, un problema articolare che ha richiesto riposo e fisioterapia. I Brooklyn Nets (21-27) occupano oggi la settima posizione nella Eastern Conference, a sola mezza partita di distanza dagli Orlando Magic ottavi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi