fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Covid, Patrick Ewing sta meglio e lascia l’ospedale

Covid, Patrick Ewing sta meglio e lascia l’ospedale

di Michele Gibin

Patrick Ewing lascia l’ospedale, dove era ricoverato dal qualche giorno per precauzione dopo essere risultato positivo al coronavirus, e torna a casa. A confermare la notizia è il figlio dell’ex star dei Knicks, Patrick Jr: “Sta molto meglio ed è sotto le migliori cure“.

Ewing aveva annunciato lo scorso sabato di aver contratto il virus e di essere in ospedale. L’attuale allenatore della Georgetown University è stato fortunatamente l’unico membro dello staff tecnico della squadra ad essere risultato positivo al tampone.

Voglio ringraziare tutto lo staff ed i medici per essersi presi cura di mio padre“, Prosegue il figlio di EwingE tutti coloro che ci hanno fatto sentire il loro affetto con tanti messaggi e preghiere“.

Nella sua carriera da giocatore, Patrick Ewing è stato per 11 volte All-Star ed ha fatto parte delle spedizioni olimpiche del 1984 e del 1992 a Barcellona nel Dream Team con Michael Jordan, Larry Bird, Magic Johnson, Scottie Pippen e Charles Barkley, ed ha raggiunto 2 finali NBA (1994 e 1999, nelle quali non giocò per infortunio). Per Ewing anche un titolo NCAA nel 1984, e la nomina nella Hall of Fame nel 2008.

In carriera, oltre a quella dei New York Knicks, Ewing ha vestito le maglie di Seattle Supersonics e Orlando Magic prima del suo ritiro nel 2001. L’ex Knicks è stato assistente allenatore nella NBA di Wizards, Rockets, Magic e Hornets.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi