fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Knicks, R.J. Barrett firma contratto di sponsorizzazione con Puma

Knicks, R.J. Barrett firma contratto di sponsorizzazione con Puma

di Michele Gibin

R.J. Barrett, rookie e grande speranza dei New York Knicks, ha firmato un contratto pluriennale con Puma, sarà testimonial del noto brand di sportswear.

Con la firma di Barrett prosegue il percorso di inserimento di Puma nel mondo della NBA, storicamente dominato dagli atleti endorser di brand come Nike o Adidas, ma che negli ultimi anni ha visto il debutto di marchi come New Balance (Kawhi Leonard), Under Armour (Steph Curry, Joel Embiid) e la cinese Li Ning (C.J. McCollum, Dwyane Wade). Nel 2018, cinque dei primi quindici giocatori selezionati al draft NBA sono diventati testimonial Puma, e Barrett promette di essere per gli anni a venire uno degli atleti di punta tra i brand ambassador dell’azienda tedesca.

Ho voluto prendermi il mio tempo e ponderare ogni mossa” Così il canadese Barrett “Ho pensato a lungo a Nike o Adidas ma alla fine ho scelto Puma, e sono davvero contento della mia decisione“. Il neo giocatore dei New York Knicks è quindi diventato il quindicesimo giocatore NBA con un contratto con Puma, in un mercato in cui il duopolio Nike-Adidas copre l’85% degli atleti con un contratto di fornitura. “Quando abbiamo avuto la possibilità di firmare con R.J. Barrett” Spiega l’azienda “Abbiamo considerato le sua possibilità di diventare un grande colpo già da quest’anno, e la sua disponibilità e serietà, vogliamo farne uno dei volti del brand su tutta una linea di prodotti“.

Ed il nuovo store monomarca di Puma sulla Fifth Avenue a New York avrà una gigantografia del prodotto di Duke e lo slogan “NY loves RJ”: “Quando si è in grado di mettere le mani su di un ragazzo dal potenziale come quello di Barrett, in un mercato che offre possibilità di visibilità nel campo musicale, dell’arte, della moda e della cultura, tutto questo è un incentivo“.

Per Barrett è già pronto il primo modello di sneakers personalizzate, un omaggio alle calzature indossate dal grande Walt “Clyde” Frazier nel 1973, anno dell’ultimo titolo NBA dei New York Knicks. Frazier è stato uno dei giocatori più forti della sua epoca ed è ancora oggi un’icona di stile: “L’ho già incontrato, un uomo meraviglioso” Così Barrett “Mi piace il suo stile, il modo in cui veste, per me essere oggi ai Knicks e per di più con Puma è un modo per omaggiare la sua leggenda“.

Selezionato con la terza scelta assoluta al draft NBA 2019 in uscita da Duke, R.J. Barrett sarà uno dei giocatori più in vista per i nuovi New York Knicks. Dopo aver perso (complice l’infortunio di KD) la possibilità di firmare in estate Kevin Durant e Kyrie Irving, i Knicks hanno costruito una squadra giovane e fondata su giocatori con contratti a medio termine. Barrett, Julius Randle, Kevin Knox, Dennis Smith Jr, Bobby Portis e Mitchell Robinson il nucleo giovane, cui i veterani Taj Gibson, Elfird Payton, Wayne Ellington e Marcus Morris dovranno fornire supporto.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi