fbpx
Home NBA Openjobmetis Varese-Aquila Trento: il recap del match

Openjobmetis Varese-Aquila Trento: il recap del match

di Alessandro Minola

Openjobmetis Varese-Aquila Trento è stata una partita particolare per entrambe le squadre: Trento ha stupito mettendo in campo una buona difesa e trovando protagonisti inediti; Varese invece non ha messo in campo la consueta intensità e non ha nemmeno usufruito del caloroso tifo di Masnago. L’Aquila Trento con questa vittoria (la seconda consecutiva, dopo quella contro l’Allianz Trieste) risale la classifica e si allontana dal fondo della classifica, in cui rimane invischiata Varese.

Openjobmetis Varese-Aquila Trento: il recap del match

Trento mette subito in chiaro le cose nei primi due quarti: la squadra trentina è arrivata a Varese per vincere, come dimostrato dalla concentrazione e dalla precisione di Fabio Mian James Blackmoon. Grazie alle triple dei giocatori appena citati, la squadra ospite va negli spogliatoi per l’intervallo lungo con un buon vantaggio (36-46 dopo i primi 20 minuti).

Nel terzo quarto il match continua con lo stesso andamento del primo tempo: Trento è sempre precisa e abbastanza solida in difesa e i padroni di casa non trovano il guizzo giusto che permetta loro di tornare in partita. Varese riesce a ridurre il divario soprattutto negli ultimi minuti, a partita però già decisa. Josh Mayo sbaglia la tripla che avrebbe potuto davvero mettere paura agli ospiti. Vince dunque Trento 86 ad 81.

Qui Varese

Coach Attilio Caja sarà sicuramente infuriato per quanto fatto vedere dai suoi giocatori nell’ultimo match. Per una squadra come Varese tutte le gare sono importanti per acquisire punti in previsione della salvezza, e quindi serenità per tutto l’ambiente. Non è dunque questo l’atteggiamento che ci si aspetta di vedere. Quelli ad aver deluso maggiormente sono stati sicuramente Siim Sander Vene Jason Clark. 

L.J. Peak Ingus Jakovics non hanno brillato, tuttavia hanno fatto quanto richiesto quindi le loro performance possono essere ritenute sufficienti. Lo stesso discorso vale anche per Jeremy Simmons. Josh Mayo è il leader offensivo della squadra e stasera ha avuto qualche difficoltà. Ha fatto qualche scelta sbagliata (leggasi tirare da 9 metri la tripla che avrebbe svoltato la partita), ma nel complesso anche la sua performance è stata sufficiente. L’unico a non mollare e a giocare con convinzione è stato l’altro leader della squadra, ossia il capitano Giancarlo Ferrero, il migliore giocatore tra le fila dei varesini.

Qui Trento

Forse una delle migliori partite giocate da Trento finora. James Blackmoon ha fatto ciò che sa fare meglio, ossia segnare tanti canestri, soprattutto da 3 punti (stupefacente il suo 7 su 11 dalla lunga distanza). Il protagonista della partita è stato però Fabio Mian: anche lui è stato molto preciso dai 6 metri e 75 (21 punti frutto di un 5 su 9 da tre), ed è stato finalmente decisivo. A lui va il premio di MVP della partita. Stasera si è visto un Alessandro Gentile inedito, in versione assist-man. Negli ultimi minuti è però tornato il solito realizzatore e ha messo a segno il canestro che di fatto ha chiuso la partita. Tanto lavoro sporco è stato fatto dietro le quinte dai soliti Aaron Craft Toto Forray, il quale ha segnato anche 11 punti. Rashard Kelly si è concentrato sull’aspetto difensivo e ha messo a referto ben 4 stoppate. Purtroppo non hanno contribuito alla vittoria Davide Pascolo Andrea Mezzanotte, stasera un po’ in ombra.

Openjobmetis Varese-Aquila Trento: i tabellini

Parziali singoli quarti: 16-20; 20-26; 17-19; 28-21.

Parziali progressivi: 16-20; 36-46; 53-65; 81-86.

Openjobmetis Varese: L.J. Peak 10, J. Clark 6, G. De Vita n.e, I. Jakovics 11, N. Natali n.e, S. Vene 5, R. Cervi 4, J. Simmons 7, J. Mayo 15, M. Tambone 7, L. Gandini n.e, G. Ferrero 16. Coach: Attilio Caja.

Aquila Trento: R. Kelly 5, J. Blackmoon 24, A. Craft 7, A. Gentile 10, D. Pascolo 2, F. Mian 21, T. Forray 11, J. Knox 6, A. Mezzanotte 0, G. King n.e, L. Lechtaler n.e. Coach: Nicola Brienza.

Per gli altri recap della sedicesima giornata di Lega Basket Serie A clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi