Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsAtlanta Hawks Serbia, senza le sue stelle è Bogdan Bogdanovic il capitano

Serbia, senza le sue stelle è Bogdan Bogdanovic il capitano

di Andrea Delcuratolo
Bogdan Bogdanovic contratto

Bogdan Bogdanovic sarà il capitano della Serbia nella FIBA World Cup 2023. Senza le stelle, sarà il giocatore degli Atlanta Hawks il portabandiera della squadra di coach Svetislav Pesic. Un riconoscimento molto importante per il giocatore ex Fenerbache che ritorna in nazionale per la prima volta dal Mondiale del 2019, giocato in Cina.

La notizia arriva in un momento in cui la Serbia sta concludendo la sua preparazione. Il giocatore degli Hawks ha parlato in un’intervista a Meridian Sport per fare il punto della situazione: “Considerando che si tratta di una squadra relativamente giovane, ce la siamo cavata bene. La preparazione è proceduta senza intoppi, senza infortuni significativi, il che è di fondamentale importanza. Siamo pronti a competere e a continuare la nostra preparazione per la Coppa del Mondo. Giochiamo uno stile di pallacanestro veloce e attraente; posso affermarlo in anticipo e sperare nel meglio, come sempre”. Dopo due amichevoli contro Bosnia Erzegovina e Polonia, la squadra serba è attesa al Torneo dell’Acropoli in Grecia.

Senza Nikola Jokic, Vasililje Micic che resterà negli Stati Uniti per preparare la stagione con gli Oklahoma City Thunder, e Nikola Kalinic toccherà a Bogdanovic tenere alto l’onore della Serbia. Dalla sua avrà Marko Guduric, Nikola Milutinov, Aleksa Radanov, Aleksa Avramovic, Stefan Jovic, Nikola Jovic, Dusan Ristic, Filip Petrusev, Nemanja Nedovic, Ognjen Dobric, Vanja Marinkovic, Dejan Davidovac e Borisa Simanic. Tutti giocatori molto diversi per quanto simili: “Conosciamo bene la loro cultura cestistica; ogni giocatore esibisce un proprio stile di gioco. Questo sarà un test prezioso per noi, e valuteremo anche la prospettiva del pubblico”.

Senza le sue stelle ma con degli ottimi giocatori esperti e dei giovani di grande prospettiva, la Serbia arriva a questo Mondiale carica di ambizioni. Basterà questo gruppo per arrivare in fondo? Parola al campo.

 

You may also like

Lascia un commento