Home WNBA, Women's National Basketball AssociationLas Vegas Aces WNBA, Dearica Hamby alle LA Sparks via trade

WNBA, Dearica Hamby alle LA Sparks via trade

di Michele Gibin
dearica hamby wnba trade

Mossa importante di mercato WNBA, le Las Vegas Aces hanno ceduto via trade Dearica Hamby alle Los Angeles Sparks in cambio di una prima scelta al draft 2024, e dei diritti esclusivi su Amanda Zahui B e di una seconda scelta al draft 2024.

Dearica Hamby è stata in carriera per 2 volte Sixth Player of the Year, e dal 2015 al 2022 ha sempre giocato per le San Antonio Stars\Las Vegas Aces, nel 2021 e 2022 è stata inoltre All-Star. Un infortunio al ginocchio rimediato nel finale di stagione regolare lo scorso anno l’aveva limitata ai playoffs e nella corsa al primo titolo WNBA della storia delle Aces.

Per le LA Sparks si tratta della seconda trade in questa sessione di mercato, in settimana avevano acquisito la point guard veterana Jasmine Thomas dalle Connecticut Sun in cambio di tre giocatrici, Jasmine Walker, Kianna Smith e Olivia Nelson-Ododa, Thomas dovrebbe essere nei piani del neo coach Curt Miller la point guard titolare della squadra.

Dearica Hamby ha chiuso la stagione 2022 a 9.3 punti di media con 7.1 rimbalzi e il 46.6% dal campo in 34 partite di cui 32 da titolare, e durante l’annata aveva rinnovato per altre due stagioni il suo contratto con le Aces.

Dopo le due trade per Thomas e Hamby, la priorità in free agency per le LA Sparks sarà la riconferma di Nneka Ogwumike, ex MVP e star della squadra.

Amanda Zahui B ha giocato 7 stagioni WNBA tra Tulsa Shock, New York Liberty e Los Angeles Sparks ma non ha giocato nel 2022. Nel 2021 la sua miglior stagione in carriera, a 9.2 punti a partita in 23.8 minuti con le Sparks. Per Las Vegas si tratta di una trade che libera spazio salariale da sfruttare in free agency, dove l’obiettivo sarà un centro da aggiungere alle rotazioni per coach Becky Hammon, alle spalle di A’ja Wilson.

Dearica Hamby è al sesto mese di gravidanza e in attesa del secondo figlio, a ottobre in un’intervista aveva dichiarato l’intenzione di giocare nella stagione WNBA 2023, se possibile: “Quando ho avuto Amaya (la primogenita, ndr), avrei dovuto prendere un anno di pausa perché essere una mamma non è certo facile. Ma quando mi metto in testa un obiettivo lo raggiungo, la mia intenzione è giocare. Spero che con la seconda gravidanza ci sia un po’ di memoria muscolare“, aveva detto.

You may also like

Lascia un commento