I Dallas Mavs intensificano i contatti con Phoenix Suns e Orlando Magic per Dennis Smith Jr

I Dallas Mavericks intensificano i contatti con Phoenix Suns ed Orlando Magic per la point-guard al secondo anno Dennis Smith Jr.

Come riportato da Adrian Wojnarowski e Tim McMahon di ESPN, la squadra di Mark Cuban sarebbe alla ricerca di acquirenti per Smith e per l’ala Wesley Matthews. Phoenix ed Orlando, scoperte nel ruolo di point-guard, avrebbero espresso interesse per il prodotto di North Carolina State.

Alcuni problemi fisici hanno limitato quest’anno Dennis Smith Jr, inserito al termine della stagione scorsa nel primo quintetto di matricole dopo una stagione da 15.2 punti e 5,2 assist a partita, a sole 28 gare disputate. I Dallas Mavericks (20-23) hanno faticato in questa prima metà di stagione con Smith e Luka Doncic in campo contemporaneamente.

Come riportato da NBAPassion.com lo scorso 25 dicembre, il rendimento del talento sloveno dei Mavs ha risentito – a livello statistico – della presenza dell’ex NC State.

La coppia di guardie Doncic-Smith si è rivelata in questa stagione essere la meno produttiva tra le combinazioni a disposizione di coach Rick Carlisle (100.6 punti per 100 possessi, confrontati con gli oltre 106 della coppia Doncic-Jalen Brunson, e degli oltre 112 della coppia Doncic-J.J. Barea).

Da qui la decisione del fronto office dei Dallas Mavs di sondare il mercato per Smith. La presenza a roster del promettente rookie da Villanova Jalen Brunson e del veterano Devin Harris non lascerebbe sguarnita la posizione di point-guard per coach Carlisle in caso di trade, nonostante l’infortunio del portoricano Barea. Una nuova sistemazione consentirebbe a Dennis Smith Jr di trovare minuti e spazio in una squadra alla ricerca di una point-guard di livello.