Denver Nuggets: buone notizie dal rookie Michael Porter Jr.

Infortunio Michael Porter Jr, buone notizie per i Denver Nuggets.

Nonostante abbiano recentemente perso diversi giocatori per infortunio, come Paul Millsap e Gary Harris, i Denver Nuggets rimangono una delle squadre più intriganti e pericolose di tutta la Western Conference.

Se ci mettiamo poi le news riguardo all‘esordio del rookie Michael Porter Jr, i sorrisi dei tifosi Nuggets si allargano.

Secondo quanto riportato da Brian Windhorst di ESPN, Porter sembrerebbe essere in uno stato di forma decisamente buono, e potrebbe debuttare con anticipo rispetto ai tempi prestabiliti.

Michael Porter Jr era considerato una possibile prima scelta assoluta al draft 2018, prima del brutto infortunio ad una vertebra. Porter ha infatti mostrato alla high-school una grandissima abilità al tiro, nel passing e anche un grande atletismo.

Nonostante le sue indiscusse abilità, l’infortunio è sembrato più grave del previsto, tanto da farlo scendere addirittura alla chiamata numero 14, effettuata, appunto, dai Denver Nuggets.

Infortunio Michael Porter Jr; le ultime sulla salute del ragazzo

 

Chi ha assistito agli allenamenti di Michael Porter Jr, in ripresa dalla seconda operazione alla schiena nel giro di un anno, è rimasto impressionato. Soprattutto per come tira facilmente dall’arco dei 3 punti, tecnica che sta allenando con coach Mark Price.

Tuttavia, vale la pena notare come questo rapporto non fornisca alcun aggiornamento ufficiale sul giorno del rientro di Porter. I Nuggets non hanno infatti fornito troppe informazioni sul recupero del giocatore, e una data per il suo debutto sul parquet NBA non è stata ancora annunciata.

È un dato di fatto che i Nuggets vogliano essere estremamente prudenti riguardo i tempi di recupero di Porter. È anche possibile che l’ex Missouri possa saltare buona parte della stagione, se non tutta, per non forzare i tempi di recupero.

Ciò che è chiaro, però, è che Porter sta andando verso la giusta direzione, e che potrebbe avere un impatto immediato una volta che farà il suo debutto a Denver. I Nuggets hanno corso un grande rischio nell’usare la loro scelta per un giocatore infortunato, ma a Denver si spera che Porter possa ripagare le attese.