Isaiah Thomas

Denver Nuggets, Isaiah Thomas potrebe ritornare in campo a febbraio?

Adrian Wojanorowski di ESPN riporta di “un certo ottimismo” in ambienti Nuggets sul pieno recupero ed il ritorno sui campi da gioco della point- guard ex Boston Celtics e Cleveland Cavs già nella seconda settimana di febbraio. Le due sfide casalinghe contro Miami Heat e Sacramento Kings dell’11 e 13 febbraio l’obiettivo minimo di Thomas e Nuggets.

Isaiah Thomas ha finalmente completato il lungo processo di riabilitazione e preparazione atletica dopo l’operazione all’anca destra subita nel marzo 2018. L’ex giocatore di Lakers, Kings e Suns dovrà ora sostenere alcuni allenamenti completi 5 vs 5 prima di esere dichiarato abile e arruolato a tutti gli effetti.

Isaiah Thomas ha firmato in estate un contratto annuale garantito con i Denver Nuggets.

Dopo aver condotto i suoi Celtics sino alla finale della Eastern Conference nel 2017 (1-4 per mano dei Cleveland Cavs di LeBron James), Thomas fu coinvolto durante la off-season dello stesso anno nella celebre trade che portò Kyrie Irving proprio a Boston.

L’avventura di Thomas a Cleveland sarebbe durata solo 15 partite. Un infortunio all’anca destra costrinse il prodotto dell’università di Washington a saltare i primi due mesi di regular season, e l’8 febbraio 2018 Isaiah Thomas fu spedito a Los Angeles, sponda Lakers, assieme a Channing Frye in cambio di Jordan Clarkson e Larry Nance Jr.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.