Pronostici NBA 18-19: Warriors-Thunder nei 13 match del mercoledì

Green a KD: "Abbiamo già vinto senza di te, vattene pure"

Pronostici NBA 18-19: Warriors-Thunder nei 13 match del mercoledì

Pronostici NBA 18-19: ben 13 partite nella notte Nba con Warriors-Thunder che è senza dubbio il match di cartello. La crisi dei padroni di casa passa attraverso l’ennesima sfida tra Durant e Westbrook, ex compagni di squadra. Prima del match alla Oracle, il ritorno del Re, Lebron James, a Cleveland.

Nella notte appena passata, rimonta per i Washington Wizards ai danni dei Clippers. Markieff Morris ha dichiarato che questa vittoria non cambia lo stato d’animo dello spogliatoio, ormai in mille pezzi. Un canestro allo scadere di Danny Green consegna la vittoria ai Raptors sul campo di Orlando, mentre i Blazers si confermano in vetta alla Western Conference dopo la vittoria sui Knicks (McCollum 31 punti).

Pronostici NBA 18-19: prima di Warriors-Thunder, il ritorno di Lbj in Ohio

LeBron James, Los Angeles Lakers vs Orlando Magic at Amway Center

LeBron James, Los Angeles Lakers

Cleveland Cavaliers (2-13) vs Los Angeles Lakers (9-7). Non è una partita come le altre, lo sanno tutti. A prescindere dal risultato sul campo, che appare scontato, il ritorno di Lebron James non può non essere particolare. A differenza della prima volta che ha cambiato casacca, stavolta per il Re non ci dovrebbero essere fischi. I Cavs sono reduci dall’ennesimo problema in spogliatoio, dove Jr Smith si è praticamente messo fuori squadra da solo. La modalità Tanking è ormai talmente evidente da risultare ovvia. Per i giallo-viola la vittoria sembra fondamentale, anche perchè quest’anno ad Ovest ci sono 14 squadre papabili di playoff. Il nativo di Akron sembra aver acceso i motori definitivamente e l’innesto di Tyson Chandler ha dato linfa difensiva, vero punto di domanda del team.

Quote

  • Money Line: Lakers (quota 1.22)
  • Handicap: Lakers – 8.5 (quota 1.90 )
  • Over/Under: 220.5

Suggerimento

  • Lakers -3.5 (1.41)

Pronostici NBA 18-19: Warriors-Thunder

Golden State Warriors (12-6) vs Oklahoma City Thunder (10-6). Momento di difficoltà serio per i campioni in carica della Nba. L’assenza di Stpehen Curry sta pesando più dal punto di vista del gruppo che sul parquet, dove comunque ha dominato ad inizio dell’anno. Steve Kerr ha dichiarato che finora i Warriors avevano vissuto un sogno e che ora stanno affrontando la vera Nba. Vedremo come reagiranno i giocatori, soprattutto Kevin Durant, chiamato a dimostrare di essersi lasciato alle spalle le vicissitudini con Green e a dominare le partite. Confermate le assenze del numero 30 e del sopracitato Green, per un problema ad un dito del piede.

Per Oklahoma occasione da non perdere, per rimanere nel gruppone di testa della Western Conference e per fare una vittoria di prestigio. Il rientro di Russell Westbrook ha portato ad una sconfitta sul campo dei Scaramento Kings, segno che comunque questa squadra non ha ancora trovato un equilibrio interno. Hamidou Diallo sta iniziando ad avere un buon minutaggio e potrebbe essere un prospetto interessante anche per il futuro. Si cercano infine segnali da Dennis Shroeder, che altalena come sempre prestazioni buone a prestazioni da dimenticare.

Quote

  • Money Line: Warriors (quota 1.83)
  • Handicap: Warriors – 1.5 (quota 1.90 )
  • Over/Under: 219.5

Suggerimento

  • Under 228.5 (1.45)

Pronostici NBA 18-19: le altre in pillole

  • Charlotte Hornets vs Indiana Pacers: over 210.5 (1.44)
  • Chicago Bulls vs Phoenix Suns: Suns + 5.5 (1.50)
  • Minnesota Timberwolves vs Denver Nuggets: Nuggets +5.5 (1.43)

Andrea Vulcano
andrea.vulcano.bo@gmail.com

La passione per la Nba è nata col mito di Allen Iverson e da li sono e sarò un Sixers per sempre. Mi piace fare i pronostici per puro divertimento.

No Comments

Post A Comment