Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball AssociationMinnesota Lynx NBA, Alex Rodriguez proprietario al 40% di Timberwolves e Lynx

NBA, Alex Rodriguez proprietario al 40% di Timberwolves e Lynx

di Michele Gibin
alex rodriguez timberwolves

Alex Rodriguez e Marc Lore hanno effettuato la nuova tranche di pagamento per la proprietà dei Minnesota Timberwolves, e sono ora proprietari al 40% della franchigia.

Continuano dunque le operazioni di passaggio di proprietà tra Glen Taylor, owner di Timberwolves e delle Minnesota Lynx della WNBA, alla cordata Lore-Rodriguez che era iniziato nel 2021. La nuova tranche del pagamento è di circa 290 milioni di dollari, i due hanno finora investito anche più della somma prevista a questo momento in sede di definizione della vendita.

Nell’affare è compresa la vendita anche delle Lynx della WNBA. Già a dicembre Lore e Rodriguez erano diventati proprietari al 20% della franchigia con un’altra operazione, i due dovrebbe diventare proprietari di maggioranza di Twolves e Lynx entro il 31 dicembre 2023 e l’operazione di vendita si dovrebbe chiudere definitivamente entro il marzo 2024. Glen Taylor resterà almeno per i primi tempi come proprietario di una quota di minoranza.

Col nuovo versamento, Alex Rodriguez è diventato l’ex atleta professionista ad aver investito di più nella storia dello sport USA per l’acquisto di una franchigia, A-Rod ha superato Michael Jordan che nel 2010 investì oltre 200 milioni di dollari per rilevare gli Charlotte Hornets. La scorsa settimana Tom Brady aveva invece annunciato di essere entrato con una quota di minoranza nel gruppo proprietario delle Las Vegas Aces, la squadra campione WNBA 2022 di proprietà di Mark Davis, owner anche dei Raiders della NFL.

You may also like

Lascia un commento