Home Eurolega Eurolega, Dubai fa sul serio: offerta pazzesca a Walter Tavares

Eurolega, Dubai fa sul serio: offerta pazzesca a Walter Tavares

di Michele Nespoli

Eurolega, lamorosa indiscrezione dalla Spagna: secondo Relevo Dubai sarebbe pronta ad offrire un maxi contratto a Walter Tavares. Il centro capoverdiano è attualmente uno dei giocatori più dominanti della massima competizione continentale per club e questo in corso è il suo ultimo anno di contratto col Real Madrid, squadra con la quale è campione d’Europa in carica.

Eurolega: Dubai vuole Walter Tavares

A Dubai hanno ambizioni elevatissime e questo rumors lo conferma. Secondo il quotidiano spagnolo Relevo infatti il club arabo sarebbe disposto ad offrire fino ad 8 milioni annui per strappare Walter Tavares al Real Madrid. Il futuro del centro ex Cavaliers ad oggi è tutt’altro che chiaro: nelle scorse settimane si era parlato di un interesse da parte di Panathinaikos e Monaco per Tavares, ma ancora non è da escludere un possibile rinnovo con i Blancos. In questa situazione poco delineata però potrebbe spuntarla proprio che il club di Dubai che pur di costruire una squadra molto competitiva da subito sembra non voler badare a spese. Ricordiamo che Dubai vorrebbe entrare in Eurolega già nella prossima stagione e questo tipo di voci fanno sempre più pensare che l’approdo degli arabi nella massima competizione europea sia concretamente vicino e possibile. 

Gli 8 milioni che il club di Dubai potrebbe offrire al capoverdiano sarebbero una cifra mai vista per il basket europeo. Questa cifra infatti sarebbe più del doppio di quella attualmente percepita da Tavares: al Real Walter attualmente guadagna 3,6 milioni di euro ed è già uno degli stipendi più alti di quelli presenti nel vecchio continente. Anche altri top player come Larkin, Mirotic e Campazzo non si avvicinano neanche alla metà dello stipendio che potrebbe andare a guadagnare Tavares con la società asiatica. Sicuramente un arrivo arabo in Eurolega scuoterebbe totalmente il mercato europeo e ciò potrebbe portare ad un generale innalzamento degli stipendi in EL. Ma sarebbe una notizia positiva considerando le attuali condizioni in cui versa la miglior competizione cestistica europea? Lasciamo a voi lettori il giudizio.

You may also like

Lascia un commento