fbpx
Home Mondiali Basket 2019 Dirk Nowitzki nuovo presidente della Commissione Giocatori FIBA

Dirk Nowitzki nuovo presidente della Commissione Giocatori FIBA

di Michele Gibin

Dirk Nowitzki nominato presidente della “Commissione Giocatori” della FIBA, il campione tedesco siederà tra i 25 del consiglio direttivo della federazione internazionale di pallacanestro. Ad annunciare la nomina è la stessa FIBA, in un comunicato stampa.

L’ex campione NBA Nowitzki, uno dei più grandi giocatori di basket della storia recente, ha vinto due medaglie (un bronzo mondiale nel 2002 ed un argento europeo nel 2005) con la nazionale tedesca, ed è stato per 15 anni una delle star principali di tutti i tornei targati FIBA. “Dirk Nowitzki è uno dei più grandi giocatori di sempre, ed una personalità rispettata ovunque” Così il Segretario Generale della FIBA Andreas Zagklis “E’ la persona perfetta per la posizione che andrà a ricoprire e non vediamo l’ora di lavorare al suo fianco“.

E’ un onoreReplica DirkSono grato per l’opportunità e felice di poter rappresentare i giocatori e portare al tavolo delle decisioni le loro istanze. Sono entusiasta per il nuovo ruolo e felice di poter lavorare a fianco dei miei ex colleghi di tutto il mondo, per continuare a crescere ed a promuovere il nostro amato sport“.

La Commissione Giocatori fu formata nel 2014, e Nowitzki succede all’attuale general manager dei Sacramento Kings Vlade Divac, che per cinque anni ha presieduto l’organo. Tra gli attuali membri della Commissione ci sono gli ex giocatori Raffaella Masciadri, il greco Nikos Zizis, lo sloveno Marko Milic, Hanno Mottola e Kirk Penney.

Dirk Nowitzki è stato assieme a Kobe Bryant ed al padrone di casa Yao Ming ambasciatore dei Mondiali FIBA 2019, che termineranno domenica 15 settembre con la finalissima tra Argentina e Spagna (in programma alle ore 14:00 ora italiana a Pechino, Cina).

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi