fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Andrea Bargnani ha parlato del suo futuro, del buyout coi Nets e della nazionale

Andrea Bargnani ha parlato del suo futuro, del buyout coi Nets e della nazionale

di Giacomo Manini

L’ex giocatore dei Brooklyn Nets, Andrea Bargnani, ha scritto un post sulla sua pagina ufficiale di Facebook per spiegare il motivo del buyout e della mancata firma per un’altra squadra.

La prima scelta assoluta del draft del 2006 ha usato queste parole: “Ho scelto di lasciare i Nets e un contratto garantito perchè le premesse con cui mi avevano convinto a firmare erano altre ed essendo utilizzato con un minutaggio limitato non aveva alcun senso continuare a rimanere in quella situazione né per me né per la squadra.
Per quanto riguarda l’Europa non ci sono stati i tempi tecnici per firmare con una squadra di Eurolega (e mi dispiace molto)… è stata questione di ore” . Ora focus on Torino e il PreOlimpico #‎mago‬ ‪#‎azzurridentro‬ ‪#‎roadtorio“. Il preolimpico sarà sicuramente una vetrina importante per mettersi in mostra, se il Mago riuscirà a farsi vedere carico, motivato e fisicamente al meglio, non tarderanno ad arrivare chiamate da squadre NBA.

Bargnani lo scorso anno aveva fatto discutere molto per la sua scelta di approdare ai Nets, rifiutando squadre dove le prospettive sembravano poter essere migliori; in questa stagione ha disputato 46 presenze, tenendo una media di 6.6 punti, 2.1 rimbalzi, 0.4 assist e 0.2 stoppate in 13.8 minuti a partita.

Coach Ettore Messina quest’estate potrà contare su un Andrea Bargnani motivato al massimo per aiutare la nazionale italiana ad arrivare a Rio2016, le preoccupazioni per lo scarso impiego di quest’anno restano, ma un giocatore del genere quando è concentrato, è tutta un’altra musica.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi