fbpx
Home NBANBA Dunkest I consigli per la quattordicesima giornata di Dunkest: Baynes e Bledsoe?

I consigli per la quattordicesima giornata di Dunkest: Baynes e Bledsoe?

di Enrico Ferrari

Passata in rassegna la tredicesima giornata, si riparte subito con una nuova, questa divisa in tre turni, quindi dividete bene i giocatori in base ai turni di gioco. Vi ricordo che la giornata inizia alle 21:00 stasera, quindi ricordatevi di fare la squadra entro quell’ora. Ma non perdiamoci in chiacchiere e passiamo subito ai consigli.

Guardie consigliate per la quattordicesima giornata Dunkest

– Trae Young (Atlanta Hawks) 13,9 CR

Dalla squalifica di John Collins in poi, Atlanta ha davvero fatto fatica a imporsi nelle varie partite e di conseguenza le sue prestazioni Dunkest di Young sono colate a picco. Però la scorsa partita ha dato segni di ripresa, e tralasciando le innumerevoli palle perse, i numeri li ha fatti. Deve assolutamente correggere i passaggi e i punteggi torneranno presto. La prossima giornata gioca contro i Golden State Warriors, partita perfetta per lui e io sento aria di 40+10. Da prendere assolutamente.

– Eric Bledsoe (Milwaukee Bucks) 11,9 CR

È davvero difficile consigliare un giocatore come lui, che alterna prestazioni ottime e pessime in modo totalmente casuale. Sono sicuro che in questo inizio di stagione, almeno in una giornata vi ha deluso, ma ora concedetegli di rifarsi. Gioca in T2, contro i New York Knicks in back-to-back e in teoria la guardia dei Milwaukee Bucks dovrebbe giocare in modo dignitoso, per lo meno.

– Spencer Dinwiddie (Brooklyn Nets) 10,7 CR

Da quando Kyrie Irving si è infortunato, Spencer Dinwiddie sta partendo titolare e sta facendo impazzire tutti. Il suo gioco si abbina alla perfezione con quello dei Nets e nelle partite giuste, come la scorsa, può arrivare al “cinquantello”. In questa giornata ci sarà una grande sfida, infatti i Nets ospiteranno i Miami Heat in quella che pronostico essere una partita tesissima. Dinwiddie darà tutto sé stesso e inoltre giocherà alle 21:00, quindi possiamo goderci lo spettacolo.

Ali consigliate per la quattordicesima giornata Dunkest

– Kevin Love (Cleveland Cavaliers) 13,7 CR

Piano piano. Kevin Love si sta avvicinando alla tripla doppia e nella partita giusta la potrebbe anche fare. È passato un po’ inosservato nelle ultime giornate, soprattutto perché i Cavs sono completamente allo sbaraglio e non conviene prendere i loro giocatori, ma Love è un eccezione. La prossima giornata è contro i Detroit Pistons, partita con molti errori al tiro e i rimbalzi saranno abbondanti. Se poi farà qualche assist, il punteggione è assicurato.

– Montrezl Harrell (Los Angeles Clippers) 13,7 CR

È un punto focale dei Clippers di quest’anno. La sua fisicità e il suo atletismo fanno molto comodo a coach Rivers che lo usa parecchio nei minuti importanti di gioco. Quando non ci sono dei big men sotto canestro tende a sparare punteggi altissimi ed è uno dei migliori per qualità/prezzo al momento. La prossima giornata giocherà contro gli Washington Wizards, e sono sicuro che Thomas Bryant farà molta fatica a contenere una forza della natura come Harrell.

– Cheick Diallo (Phoenix Suns) 5,4 CR

Nelle partite di bassa classifica gioca qualche minuto in più del normale, e nel caso di garbage time i suoi minuti aumentano esponenzialmente. Questa stagione ha già fatto vedere cose importanti e nella partita giusta potrebbe brillare. Nella prossima partita si trova davanti gli Charlotte Hornets e potrebbe essere la sua partita, soprattutto se qualcuno nel frontcourt Suns sarà OUT. Non vi aspettate molto, ma per il prezzo che costa è un affarone.

Centri consigliati per la quattordicesima giornata Dunkest

– Jarrett Allen (Brooklyn Nets) 11,0 CR

Il lungo dei Nets, dopo un inizio di stagione completamente sottotono si è svegliato e ha capito che il suo compito è prendere rimbalzi, e lo sta facendo. Se Allen aveva un problema gli anni scorsi, era proprio quello di non riuscire ad andare in doppia doppia, ma ora le cose sono cambiate. Dieci rimbalzi li prende ormai sempre, e talvolta potrebbe anche prenderne molti di più. La prossima giornata, come già detto con Dinwiddie, è contro gli Heat e da tutti i Nets mi aspetto massimo impegno.

– Aron Baynes (Phoenix Suns) 8,3 CR

Il buon Aron, dopo una parentesi ai Celtics in cui non ha avuto molto spazio, ha trovato il suo spazio ai Phoenix Suns, anche e soprattutto grazie alla squalifica di DeAndre Ayton. Nell’ultimo periodo, Baynes ha affrontato squadre difficili e ha faticato parecchio, ma è tempo di darsi una svegliata e sono sicuro che la prossima giornata lo farà. Si trova davanti gli Hornets, una delle squadre che concedono di più ai centri, e la doppia doppia è dietro l’angolo.

– Mohamed Bamba (Orlando Magic) 6,4 CR

Concludo questo trittico di centri con Mo Bamba. In questa giornata non vedo bene nessun centro big e quindi sono stato costretto a scendere a picco sul prezzo. Bamba comunque lo vedo molto bene. Dall’infortunio di Vucevic sta giocando abbastanza e sta portando a referto qualche punto e qualche rimbalzo che lo fanno avvicinare a dismisura alla doppia doppia, chissà se la raggiungerà questa giornata contro i Golden State Warriors.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi