Nets-Hawks accordo trovato, Crabbe ad Atlanta, Taurean Prince a Brooklyn
140266
post-template-default,single,single-post,postid-140266,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Nets-Hawks accordo trovato, Crabbe ad Atlanta, Taurean Prince a Brooklyn

nets hawks

Nets-Hawks accordo trovato, Crabbe ad Atlanta, Taurean Prince a Brooklyn

Nets-Hawks accordo trovato per uno scambio che coinvolgerà Allen Crabbe, Taurean Prince e scelte future, come riportato da Adrian Wojnarowksi di ESPN.

La trade sarà finalizzata e resa ufficiale solo a partire dal prossimo 6 luglio, nell’affare i Brooklyn Nets gireranno ad Atlanta anche la 17esima prima scelta assoluta del draft 2019 ed una prima scelta con protezioni del draft 2020,  e riceveranno dagli Hawks una seconda scelta 2021.

Lo scambio consentirà ai Nets di liberarsi del pesante contratto di Allen Crabbe (18.5 milioni di dollari per la prossima stagione) ed aprire spazio salariale per un secondo contratto al massimo salariale da offrire ad uno dei grandi free agent dell’estate 2019.

Nei giorni scorsi hanno ripreso forza i report di un Kyrie Irving seriamente tentato dall’opzione Brooklyn Nets. Fonti vicine al giocatore, poi smentite dal presidente dei Boston Celtics Danny Ainge, avrebbero parlato di “basse possibilità” che l’ex star dei Cleveland Cavaliers potesse decidere di rimanere in bianco-verde, soprattutto dopo il deludente finale di stagione della squadra allenata da coach Brad Stevens.

Nets Hawks accordo trovato, Brooklyn libera spazio per due max contract

Irving è da tempo uno dei nomi di punta associati sul mercato ai New York Knicks, come i Nets in grado di offrire ben due contratti al massimo salariale (e considerati i capintesta nella corsa al free agent numero 1 dell’estate, Kevin Durant). Grazie alla trade con gli Atlanta Hawks, i Brooklyn Nets potranno disporre di oltre 46 milioni di dollari di spazio salariale.

Come riportato da Wojnarowksi, l’obiettivo principale per il gm dei Nets Sean Marks sarebbe quello di formare a Brooklyn la coppia Durant-Irving. I Nets dovranno inoltre affrontare la free agency di D’Angelo Russell, il miglior giocatore ed unico All-Star della squadra nella stagione 2018\19: Russell sarà restricted free agent a partire dal prossimo 30 giugno, e Marks dovrà decidere se blindare subito l’ex Ohio State Buckeyes o attendere che un’altra squadra si faccia avanti, per poi valutare se pareggiare o meno l’eventuale offerta.

La trade garantirà agli Atlanta Hawks ben 3 prime scelte al prossimo draft NBA (8, 10 e 17). Nei giorni scorsi, Jonathan Givony di ESPN e DraftExpress.com aveva prospettato per Hawks e New York Knicks la possibilità di procedere in sede di draft ad uno scambio che spedisse la scelta numero 3 di New York (presumibilmente R.J. Barrett) ad Atlanta, in cambio della coppia di scelte 8 e 10.

Se la prima scelta 2020 dei Nets, girata ad Atlanta, dovesse cadere tra le 14 di lotteria, gli Hawks otterrebbero con lo stesso criterio la prima scelta 2021 di Brooklyn.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment