Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDetroit Pistons Pistons, Cade Cunningham rinnova per 224 milioni in 5 anni

Pistons, Cade Cunningham rinnova per 224 milioni in 5 anni

di Michele Gibin
cade cunningham

Anche Cade Cunningham firmerà la sua rookie scale extension, per la point guard dei Detroit Pistons pronto un prolungamento di contratto da 224 milioni di dollari di base, per 5 anni a partire dal 2025-26.

Cifra che con i bonus, i premi individuali e nomine All-Star e All-NBA potrebbe lievitare fino a 269 milioni. Il rinnovo per Cunningham, prima scelta assoluta al draft NBA 2021, era scontato per i Pistons che cercheranno di rifarsi dopo una stagione 2023-24 disastrosa e in cui sono stati la peggior squadra dell’anno.

Cade Cunningham ha tenuto cifre individuali buone, da 22.3 punti di media con 7.5 assist e 4.3 rimbalzi a partita e le migliori percentuali al tiro in carriera, in 62 partite. I Pistons hanno però sbagliato completamente la stagione e la proprietà ha deciso di intervenire, cacciando il Gm Troy Weaver e coach Monty Williams, che era appena arrivato. In panchina dal prossimo anno ci sarà JB Bickerstaff che ha concluso a sua volta con l’esonero la sua esperienza a Cleveland.

Sul mercato i Pistons hanno acquisito via trade Tim Hardaway Jr da Dallas, e Tobias Harris via free agency. Dal draft è arrivato Ron Holland e ha rifirmato anche Simone Fontecchio. Con una mossa secondaria di mercato inoltre, Detroit ha richiamato dalla lista svincolati il centro Paul Reed, tagliato dai Philadelphia 76ers.

You may also like

Lascia un commento