fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors: arriva Kavion Pippen, nipote di Scottie

Warriors: arriva Kavion Pippen, nipote di Scottie

di Michele Gibin

I Golden State Warriors mettono sotto contratto Kavion Pippen, prodotto di Southern Illinois e nipote di Scottie Pippen, leggenda dei Chicago Bulls e sei volte campione NBA.

Pippen avrà un “exhibit ten contract” un contratto decadale non garantito con gli Warriors dopo non essere stato scelto al draft NBA 2019. A fare posto all’ex Salukis sarà la guardia ex Dolomiti Trento Devyn Marble, che è stato tagliato. In due stagioni a Southern Illinois, Kavion Pippen ha viaggiato a 12.4 punti e 5.8 rimbalzi a partita, con 1.6 stoppate.

Kavion Pippen

Pippen si giocherà un posto nel roster stagionale dei Golden State Warriors durante la pre-season 2019, iniziata per Steph Curry e compagni con una netta sconfitta per mano dei Los Angeles Lakers di LeBron James e Anthony Davis.

Reparto lunghi in emergenza per coach Kerr, che ha perso per un infortunio al piede il lungo ex Sacramento Kings Willie Cauley-Stein, che dovrà rimanere ai box per almeno un mese. In sua assenza , Omari Spellman e Marquese Chriss si giocheranno lo spot di riserva del titolare Kevon Looney.

Kavion Pippen avrà altre quattro partite di pre-season per convincere Steve Kerr a confermarlo per l’inizio della stagione regolare. Come riportato da Yahoo Sports, i Golden State Warriors avevano provinato nei giorni scorsi l’ex seconda scelta assoluta al draft NBA 2009 Hasheem Thabeet, preferendo però Pippen per un contratto.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi