fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors, tagliato Alfonzo McKinnie per fare spazio a Marquese Chriss

Warriors, tagliato Alfonzo McKinnie per fare spazio a Marquese Chriss

di Michele Gibin

I Golden State Warriors rilasceranno la guardia-ala Alfonzo McKinnie per fare spazio in squadra a Marquese Chriss, arrivato a settembre con un contratto non garantito.

A riportare la notizia è Shams Charania di The Athletic. McKinnie ha disputato nella stagione 2018\19 un’annata solida, guadagnandosi spazio nelle rotazioni di coach Steve Kerr anche dei playoffs 2019. In 72 partite, il prodotto di Green Bay, con un passato tra Lussenburgo, Messico e G-League, ha viaggiato a 4.7 punti e 3.4 rimbalzi di media a partita in 13.9 minuti di impiego. Dopo il taglio McKinnie diventerà free agent e potrà accordarsi con una nuova squadra.

Scelta obbligata per gli Warriors, alle prese con un’emergenza infortuni nel reparto lunghi che ha coinvolto Willie Cauley-Stein e Kevon Looney. Marquese Chriss ha disputato una pre-season di buon livello, e sarà importante per coprire le assenze ad inizio regular season.

Ora abbiamo solo bisogno di rimanere in salute” Così Steve Kerr a Anthony Slater di The Athletic sulla situazione infortuni Warriors “Oggi nella NBA servono giocatori che possano proteggere l’area“. Willie Caulie-Stein salterà con ogni probabilità tutto il mese di ottobre, mentre Kevon Looney potrebbe assere in campo per la partita di apertura della stagione.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi