fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsChicago Bulls Chicago Bulls, Markkanen pronto all’addio senza cambiamenti in squadra?

Chicago Bulls, Markkanen pronto all’addio senza cambiamenti in squadra?

di Tommaso Ranieri

I Chicago Bulls, da diversi anni ormai, non sono di certo un ambiente positivo e tranquillo nel panorama NBA. Dall’avvento di Jim Boylen, poi, si è assistito ad un progressivo calo delle prestazioni da parte di tutto il roster, come testimonia anche il non lusinghiero record di 22 vittorie e 43 sconfitte stagionali.

Dunque, che fare per cambiare la rotta? Se le prime voci parlano di una nuova figura nel ruolo di GM, si richiedono altre mosse per migliorare complessivamente la situazione. Ed è proprio in questo contesto che, nelle ultime ore, è emersa una possibile grana futura, riguardante Lauri Markkanen, promessa non ancora sbocciata del tutto.

Chicago Bulls e Lauri Markkanen: i dettagli

Nello specifico, stando agli ultimi rumors, il giocatore dei Chicago Bulls non sembrerebbe del tutto soddisfatto del suo impiego, in modo particolare evidenziando una certa involuzione nel suo gioco durante la gestione Boylen. Più voci riferiscono di una certa delusione del cestista finlandese, il quale avrebbe espresso addirittura il desiderio di cambiare aria, qualora le cose non cambieranno in tempi più o meno rapidi.

In tal senso, il calo delle prestazioni di Markannen in questo campionato è stato chiaro, come testimoniano le sue statistiche (14,6 punti, 6,3 rimbalzi, 1,5 assist). A questo punto, il suo contratto da 3 anni, che scadrà nell’estate del 2021, molto probabilmente non verrà rinnovato.

Ad ogni modo,la franchigia allo stato attuale sembra tranquilla, e sta iniziando a muoversi per cercare di avviare un deciso processo di rinnovamento, dopo diverse annate molto deludenti. Il già citato cambio del front office, in tal senso, potrebbe essere una soluzione concreta per dettare un nuovo indirizzo programmatico. E tra i possibili candidati al ruolo di GM, spunta anche Chad Buchanan, attualmente in carica agli Indiana Pacers.

Chicago Bulls e cambio di GM: Buchanan interessato?

Focus Chicago Bulls

Nella frenetica ricerca che Chicago sta effettuando per sostituire il quasi ex GM Gary Forman, è venuto così in auge anche il nome di Buchanan, il quale sarebbe molto stimato dall’attuale proprietario dei Bulls Michael Reinsdorf. Tuttavia, per il momento, l’interesse si sarebbe tramutato in un nulla di fatto, dato che Buchanan avrebbe espresso il desiderio di rimanere ad Indianapolis.

L’obiettivo di Reinsdorf è quello di costruire un front office molto profondo e dinamico. Il vice presidente esecutivo John Paxson, che ha ampiamente avviato la necessità di ammodernare il front office, dovrebbe rimanere in carica consultiva. Tuttavia, Paxson ha chiarito alla proprietà che è disposto a svolgere ciò che il nuovo GM eventualmente gli richiederà.

La nuova figura chiave di uno dei team più blasonati della lega NBA dovrà essere introdotta prima della conclusione del periodo di sospensione del campionato. Sempre se, ovviamente, ci sarà una stagione da continuare.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi