fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Theo Maledon dell’ASVEL si dichiara al draft NBA 2020

Theo Maledon dell’ASVEL si dichiara al draft NBA 2020

di Giovanni Oriolo

La point guard francese Theo Maledon oggi in forza all’Asvel Villeurbanne, sarà eleggibile al draft NBA 2020, come riportato da Jonathan Givony di ESPN.

Maledon occupa, attualmente il quindicesimo posto della classifica di ESPN dei Top 100 migliori giocatori del prossimo draft. In questa stagione, con la canotta dell’ASVEL, ha tenuto un media punti di 7.1 punti. 2.3 assist a partita considerando i match disputati tra Eurolega e LNB Pro A. Il nativo di Rouen è il principale candidato per vincere il prestigioso premio di Euroleague Rising Star. “Sono entusiasta di annunciare che mi sto dichiarando per il draft NBA 2020. In questo momento sono a casa dei miei genitori a Lione” così il giocatore a ESPN, “È molto difficile stare lontano dagli allenamenti, dalle partite e dai miei compagni di squadra. Sto cercando di trarre il massimo da questa situazione che stiamo vivendo, ma non poter giocare è molto dura. Una volta che la situazione migliorerà mi sarà permesso di spostarmi negli Stati Uniti e mi allenerò lì. In questo momento, mi sto allenando due volte al giorno a casa e sto guardando molti video di guardie NBA per studiarmi le varie situazioni di gioco che potrei affrontare il prossimo anno“.

Maledon ha la struttura fisica e le dimensioni giuste per difendere qualsiasi giocatore di backcourt, ma anche di cambiare su giocatori più grossi di lui. In attacco è un ottimo scorer e viaggia con il 36% da tre punti in carriera e con il  79% ai tiri liberi. Insieme a Killian Hayes, altro francese che sarà eleggibile al draft, Theo Maledon è l’unico giocatore che può vantare presenze in campionati professionisti di livello.

Theo Maledon si dichiara al draft 2020, per molti è il nuovo Tony Parker

Il playmaker dell’ASVEL, fin dai 14 anni, è considerato uno dei giocatori europei di maggior talento della sua generazione. Così tanta era la considerazione per lui da parte degli addetti ai lavori da ricevere una borsa di studio per la famosa INSEP Academy. Due anni fa, però, Maledon ha lasciato il programma per spostarsi a Lione, nel suo attuale club, il cui proprietario è un certo Tony Parker.

L’anno scorso, Maledon ha vinto il campionato francese, il premio di miglior giovane del torneo, la Coppa di Francia e l’MVP delle finali di Coppa. È anche grazie a lui se l’ASVEL è tornata a giocare l’Eurolega. Quest’anno, prima della sospensione del campionato, l’ASVEL occupava il primo posto in classifica con un record di 21-4. Con la nazionale francese Maledon ha vinto la medaglia d’oro ai Campionati Europei U16 ed è stato capitano della squadra nazionale francese che ha vinto l’argento ai Mondiali FIBA ​​U17.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi