fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Gli Orlando Magic esercitano le opzioni su Markelle Fultz, Jonathan Isaac e Mo Bamba

Gli Orlando Magic esercitano le opzioni su Markelle Fultz, Jonathan Isaac e Mo Bamba

di Michele Gibin

Gli Orlando Magic estendono le opzioni per il quarto anno di contratto per Markelle Fultz e Jonathan Isaac e per il terzo anno sul contratto di Mo Bamba. Ad annunciare le mosse sono gli stessi Magic con un comunicato ufficiale, i tre giocatori saranno sotto contratto sino al termine della stagione 2020\21.

Impegnativa dal punto di vista economico soprattutto l’opzione da 12.3 milioni di dollari sul quarto anno di contratto di Fultz, prima scelta assoluta del draft NBA 2017 e che in due stagioni ha disputato solamente 33 partite. Il prodotto di Washington è arrivato agli Orlando Magic via trade lo scorso 7 febbraio, e non gioca dallo scorso 20 novembre a causa dei noti problemi alla spalla destra.

Anche la stagione da rookie di Mo Bamba, sesta scelta assoluta al draft NBA 2018, è stata accorciata da un infortunio, una frattura da stress alla gamba sinistra. “Mo, Markelle e Jonathan hanno dimostrato grande etica del lavoro ed attaccamento alla maglia ed ai valori che rappresentaCosì i MagicSiamo entusiasti di averli con noi, guardiamo al futuro con grande speranza“.

Lo scorso anno, Mo Bamba ha disputato 47 partite, viaggiando a 6.2 punti e 5 rimbalzi di media a gara, in circa 16 minuti di impiego e con 1.4 stoppate a partita ed il 30% al tiro da tre punti.

Markelle Fultz ha disputato appena 19 partite la scorso stagione, tutte con la maglia dei Philadelphia 76ers, chiudendo la sua annata con 8.2 punti e 3.7 rimbalzi di media a partita in 22.5 minuti di impiego.

Il prodotto di Florida State Jonathan Isaac si è imposto nella scorsa stagione come guida difensiva della squadra, dividendosi tra i ruoli di 3 e 4 e viaggiando a 9.6 punti e 5.5 rimbalzi di media a partita, in 75 gare e 1,5 stoppate di media in 26.6 minuti di impiego.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi