fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMiami Heat Mondiali FIBA, Bam Adebayo dei Miami Heat accetta la convocazione

Mondiali FIBA, Bam Adebayo dei Miami Heat accetta la convocazione

di Michele Gibin

Bam Adebayo dei Miami Heat accetta formalmente l’invito al training camp di team USA, si giocherà un posto nei 12 per i mondiali FIBA di Cina 2019.

La USAB aveva esteso l’invito a Adebayo dopo i forfait di J.J. Redick dei New Orleans Pelicans e Montrezl Harrell dei Los Angeles Clippers, il lungo degli Heat competerà con Andre Drummond, Myles Turner, Brook Lopez e Mason Plumlee per un posto nel roster finale.

Team USA svolgerà il suo training camp di preparazione a Las Vegas tra 5 e 9 agosto. In programma per la selezione americana anche una trasferta a Perth, Australia, per affrontare i Boomers privi però di Ben Simmons.

Tante le rinunce eccellenti nei giorni scorsi per Team USA. Giocatori come Anthony Davis, Damian Lillard, James Harden, Bradley Beal, C.J. McCollum, Tobias Harris, Eric Gordon, Zion Williamson, DeMar DeRozan e Kevin Love hanno declinato l’invito. Kemba Walker, Khris Middleton e Donovan Mitchell saranno le punte della selezione di coach Gregg Popovich, ed anche il terzo anno dei Los Angeles Lakers Kyle Kuzma ha confermato la sua partecipazione.

A Las Vegas ci saranno anche Thaddeus Young dei Chicago Bulls, P.J. Tucker degli Houston Rockets ed il trio dei Boston Celtics Jaylen Brown, Marcus Smart e Jayson Tatum.

Il 22enne Bam Adebayo sarà chiamato nel 2019\20 ad una stagione fondamentale: il prodotto di Kentucky prenderà stabilmente il posto in quintetto base per coach Erik Spoelstra dopo la partenza via Portland di Hassan Whiteside.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi