fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Clippers Clippers, commozione cerebrale per Patrick Beverley contro i Raptors

Clippers, commozione cerebrale per Patrick Beverley contro i Raptors

di Michele Gibin

Clippers, Patrick Beverley è stato costretto ad abbandonare anzi tempo la partita contro i Toronto raptors di mercoledì notte. La point guard dei Los Angeles Clippers ha subito un colpo al capo dopo uno scontro con Marc Gasol, ed è stato inserito nel “concussion protocol” della NBA per una sospetta commozione cerebrale.

Beverley si è infortunato nel terzo quarto della partita, cercando di passare forte su un blocco di Gasol e ricevendo una gomitata involontaria dal giocatore spagnolo. Prima di uscire dal campo, Pat Beverley aveva segnato 11 punti in 19 minuti, i Clippers hanno poi vinto la gara per 112-92 nella serata della consegna dell’anello di campione NBA 2019 ai Kawhi Leonard, al suo primo ritorno da avversario alla ScotiaBank Arena.

In stagione, Beverley sta viaggiando a 7.8 punti e 6.3 rimbalzi di media a partita, con 3.2 assist ed il 40% al tiro in 24 gare disputate.

I Clippers torneranno in campo tra due giorni contro i Minnesota Timberwolves, e dovranno fare a meno di Beverley e di Rodney McGruder, out per un problema muscolare, nonché di Landry Shamet, fermo da oltre tre settimane per una distorsione alla caviglia destra.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi