Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Poco attacco e tanti infortuni, i Toronto Raptors sono in crisi

Poco attacco e tanti infortuni, i Toronto Raptors sono in crisi

di Loris Corvino
toronto raptors crisi

I Toronto Raptors stanno vivendo una crisi di risultati. Dopo un inizio di stagione decisamente positivo i canadesi sembrano aver perso la quadra e si ritrovano ora al decimo posto della Eastern Conference. Con la sconfitta di stanotte rimediata in casa contro i Golden State Warriors salgono a cinque le sconfitte consecutive dei Raptors, con sole due vittorie nelle ultime dieci gare. Questo periodo negativo è da imputare principalmente a ad un attacco che fa fatica al di là delle stelle principali, e una difesa in netto peggioramento rispetto all’inizio. Lato infortuni è invece in arrivo una buona notizia visto il rientro di OG Anunoby, mentre per Trent Jr ci sarà da attendere ancora.

Toronto Raptors: attacco che non gira e difesa che latita

I problemi dei Toronto Raptors non sono riassumibili in un unico difetto. Quello che sembra essersi perso rispetto all’inizio della stagione è proprio il bilanciamento tra attacco e difesa. Perché se è vero che in attacco alcuni problemi erano pronosticabili causa roster, ora è anche la difesa a mancare. 

Come ammesso dallo stesso Nick Nurse è infatti necessario, come prima cosa, mettere a posto la parte difensiva. La gara con i Warriors ha esposto ancora una volta la mancanza di un rim-protector di livello. Poco ha potuto il rookie Koloko, che come riconosciuto da Nurse ha poche colpe in questa situazione. E a poco servono scuse circa l’assenza di Trent Jr, OG Anunoby e Achiuwa, viste le assenza altrettanto importanti lato Warriors. 

Sul lato offensivo invece il problema è la mancanza di punti dal supporting cast. Le stelle principali della squadra stanno dando il loro apporto. Sono stati infatti 66 i punti complessivi del trio Barnes, VanVleet e Siakam nella gara con gli Warriors. È dai vari Young, Flynn e compagnia che però non arriva il contributo sperato. 

Lato infortuni: rientra OG Anunoby, ancora fuori Trent Jr

Buone notizie sono in arrivo dall’infermeria, o almeno in parte. 

Anunoby sembra essere ormai prossimo al rientro in campo. Dovrebbe infatti tornare disponibile nel corso di questa settimana dopo aver saltato tre partite per uno stiramento all’anca sinistra. 

Notizie non altrettanto positivo invece per Gary Trent Jr per il quale Nick Nurse ha dichiarato:

Non sembra che stia migliorando molto e penso che stiano cercando ulteriori informazioni. 

Trent Jr aveva manifestato un irrigidimento alla coscia durante il riscaldamento della gara con i Nets. Le sue condizioni dunque appaiano ancora difficili da comprendere e un possibile ritorno è sostanzialmente impossibile da prevedere. 

Per Precious Achiuwa si parla invece ancora di qualche settimana prima del rientro.  

You may also like

Lascia un commento