fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Kings, infortunio alla caviglia per De’Aaron Fox: 7-10 giorni di stop

Kings, infortunio alla caviglia per De’Aaron Fox: 7-10 giorni di stop

di Michele Gibin

Infortunio alla caviglia sinistra in allenamento per De’Aaron Fox dei Sacramento Kings, il giocatore dovrà restare a riposo per almeno una settimana e potrebbe saltare l’inizio della preseason a Orlando.

Fox si è sottoposto a risonanza magnetica, che ha confermato la distorsione alla caviglia, la stagione regolare dei Kings prenderà il via il prossimo 31 luglio, Sacramento ripartirà dalle 3.5 gare di distacco dall’ottavo posto dei Memphis Grizzlies nella Western Conference.

I Kings hanno potuto riaccogliere in squadra Buddy Hield e Jabari Parker, due dei quattro positivi al coronavirus in squadra oltre a Alex Len e Harrison Barnes. I due potranno rientrare in squadra una volta ottenuto il via libera dai medici e superato i protocolli di sicurezza, così come il centro titolare Richaun Holmes che è dovuto rientrare in quarantena dopo essere inavvertitamente uscito dai confini del campus NBA a Orlando per ritirare la cena ordinata dall’hotel. Ne avrà ancora per 6 giorni.

In questa stagione, Fox si era già infortunato alla caviglia sinistra a novembre, un problema che lo aveva tenuto fuori per circa due mesi. In 45 partite disputate, De’Aaron Fox ha viaggiato a 20.5 punti e 6.8 assist di media, in oltre 31 minuti di impiego per coach Luke Walton.

I Kings hanno beneficiato della lunga pausa forzata per recuperare gli infortunati Richaun Holmes e Marvin Bagley III, due dei tanti infortunati eccellenti di una stagione sfortunata: Fox, Bogdan Bogdanovic e Bagley hanno tutti saltato numerose partite ma ora sono pronti a riprendere.

Sacramento ha riportato in squadra il veterano Corey Brewer che aveva già vestito la maglia dei Kings nella stagione scorsa, e potranno contare anche su Kent Bazemore, il nuovo arrivo da Portland che in poche partite prima dello stop della stagione si è dimostrato elemento utile in uscita dalla panchina per coach Luke Walton.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi