fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDenver Nuggets Nuggets, coach Malone: “Michael Porter Jr ha avuto il Covid-19”

Nuggets, coach Malone: “Michael Porter Jr ha avuto il Covid-19”

di Amedeo Neri

Michael Porter Jr ha avuto il Covid-19. Questo è quanto ha fatto sapere il coach dei Denver Nuggets Michael Malone martedì notte. Ecco spiegata la sua lunga assenza dal parquet, Porter Jr era stato messo in quarantena per sette giorni dopo essere stato in contatto con un positivo il 31 dicembre. Il suo ritorno in campo era previsto per il 7 gennaio contro Dallas, prima che venisse definitivamente escluso dal protocollo anti Covid della NBA.

Dopo la partita persa per 122-116 contro i Brooklyn Nets, coach Malone ha spiegato il perchè della sconfitta, facendo riferimento anche alle assenze, in particolare quella di Porter Jr: “Sarebbe bello avere la squadra al completo. Questa sera eravamo senza due titolari, Gary Harris e Michael Porter Jr. Penso che non siamo mai stati al completo da inizio stagione. JaMychal Green era fuori già da prima, Porter Jr ha avuto il Coronavirus e Harris non era con la squadra per motivi personali. Credo che averli tutti a disposizione non possa che aiutarci”.

Porter ha saltato le ultime sette partite di regular season, la sua ultima partita risale al 29 dicembre contro i Sacramento Kings, quando mise a referto 30 punti e 10 rimbalzi nella sconfitta dei Nuggets. Non di certo un inizio fortunato per Porter che complice anche la partenza di Jerami Grant, aveva guadagnato il posto nel quintetto di partenza. In stagione l’ala dei Nuggets in quattro partite giocate aveva messo insieme davvero ottime medie: 19.5 punti, 6.8 rimbalzi e 1.8 assist di media con percentuali ottime dal campo, 56.6 % dal campo con il 42.3% da 3 punti.

Michael Porter Jr Nuggets

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi